Orari lezioni secondo semestre a.a. 2017-2018

Lettera del Direttore agli studenti

Care studentesse, cari studenti,
ai link che seguono trovate gli orari del secondo semestre:

Gli orari possono considerarsi definitivi, salvo piccoli spostamenti che verranno effettuati in base alla frequenza degli studenti e alla capienza delle aule assegnate. Si consiglia pertanto, di  controllare la pagina anche nei giorni successivi. 

Come ogni anno, l'orario è il frutto di un lungo e faticoso lavoro di molte persone, sia docenti che amministrativi, che ringrazio molto per il loro impegno.

Nel predisporre l’orario abbiamo dovuto tener conto di numerosi vincoli organizzativi, primo fra tutti la quantità e la tipologia delle aule che ci sono state messe a disposizione dall’Ateneo. Da quest’anno l’Ateneo ha avviato un significativo programma di riqualificazione delle aule, finanziato anche con fondi europei, che avrà sicuramente effetti positivi nel lungo periodo, ma potrà anche comportare nell’immediato qualche sacrificio per le aule che volta a volta saranno sottoposte a ristrutturazione. Anche per questo, si è resa necessaria una stretta collaborazione fra tutti i Dipartimenti e Facoltà, il che potrà anche riflettersi su una minore “omogeneità” degli orari, per quanto riguarda uniformità di luogo e sequenza delle lezioni.

In ogni caso, ci siamo posti come obiettivo quello di garantire la non sovrapposizione di tutti i corsi obbligatori ed opzionali, mentre ciò non è evidentemente possibile per i corsi che vengono inseriti tra quelli a scelta. Comprenderete che attendersi la non sovrapposizione dei corsi a scelta è una richiesta impossibile da realizzare, posto che ciascuno studente è appunto libero di inserire l’esame che preferisce. Sono moltissimi gli studenti che inseriscono nei loro piani formativi esami di altri Dipartimenti e di altre Facoltà, ed è evidente che garantire la non sovrapposizione è impossibile. Ma ciò è impossibile anche per materie dello stesso corso. Se oggi decidessimo di  accogliere la richiesta di uno studente perché ha una sovrapposizione tra un esame obbligatorio e un esame opzionale inserito tra quelli a scelta, è molto probabile che ne scontenteremmo altri, creando altre possibili sovrapposizioni.

In buona sostanza, vi invito a tener conto del fatto che non esiste un orario ideale, che possa andar bene a tutti. Ciò vale anche rispetto alla distribuzione delle ore di lezione nell’arco della settimana, per la quale occorre contemperare le istanze delle diverse tipologie di studenti.  Fare lezione dalle 17 alle 20, ad esempio, è una richiesta che ci proviene da un folto gruppo di studenti lavoratori; distribuire le ore su più giorni può far comodo a chi risiede a Roma, che può studiare nel pomeriggio, ma scontenta i fuori sede che ci chiedono di concentrare il più possibile le lezioni in pochi giorni.

L'orario, quindi, viene faticosamente costruito cercando di non dimenticare nessuno.

Il risultato raggiunto quest’anno  garantisce a tutti gli studenti la possibilità di seguire tutti i corsi obbligatori o opzionali. Molti studenti saranno stati fortunati perché anche il loro esame a scelta ha un orario compatibile con il percorso obbligatorio, e altri studenti saranno invece delusi perché questo non si è avverato. Questi ultimi potranno, se vogliono, annullare il loro piano formativo, inviando una mail alla segreteria didattica e indicando la loro matricola. La segreteria annullerà il percorso e lo studente potrà, alla luce degli orari disponibili, scegliere un altro esame (sempre selezionandolo da tutti i corsi della Sapienza), e ricompilare quindi un nuovo piano, seguendo le indicazioni riportate al link http://www.coris.uniroma1.it/percorso-formativo.

Anche per quanto riguarda la dislocazione delle lezioni, è stato fatto tutto il possibile per ridurre al minimo i disagi e  gli spostamenti da una sede all’altra. Quando ciò non è stato possibile, essenzialmente a causa delle mutuazioni, sono stati previsti spazi orari liberi che consentissero di raggiungere agevolmente le diverse sedi.

Vi assicuro dunque che, nella formulazione degli orari, abbiamo fatto tutto il possibile per tener conto delle vostre diverse esigenze.

Un caro saluto
Il Direttore del Dipartimento
prof. Bruno Mazzara

Suggerita a

Martedì, 30 Gennaio, 2018