corso

Numero di crediti :9

Semestre : 2° semestre

Sistemi organizzativi complessi nella società dell'innovazione - Laboratorio

Settore scientifico disciplinare : SPS/07

Numero di crediti :9

Tipologia corso:corso

lingua: italiano

Data inizio corso: Thursday, 23 February, 2017

Semestre : 2° semestre

Iscrizione al corso : Closed
Collaboratori:
Obiettivi formativi:

Il corso si propone di fornire agli studenti gli strumenti concettuali e metodologici per comprendere ed esaminare le origini, i caratteri e i soggetti principali dei sistemi socio-economici nella società contemporanea.

In particolare l’attenzione è posta da un lato sui cambiamenti intervenuti nelle strutture e nei processi di organizzazione del lavoro nel passaggio dalla società industriale a quella della conoscenza, a quella digitale (Uber-economics); dall’altro sulla configurazione e le dinamiche del mercato del lavoro italiano in una prospettiva comparata a livello europeo, ivi compresa la disoccupazione.

Contenuto e articolazione del corso:

Lo studente sarà in grado di comprendere i diversi significati del concetto di organizzazione, le diverse configurazioni che essa può assumere in relazione al contesto di riferimento e alle finalità perseguite.

L’obiettivo è di trasmettere conoscenze per la progettazione e l’analisi dei principali processi di azione organizzativa.

Conoscenze e competenze che saranno acquisite:

Lo studente sarà in grado di comprendere i diversi significati del concetto di organizzazione, le diverse configurazioni che essa può assumere in relazione al contesto di riferimento e alle finalità perseguite.

L’obiettivo è di trasmettere conoscenze per la progettazione e l’analisi dei principali processi di azione organizzativa.

Prerequisiti ed eventuali propedeuticità:

Conoscenza della teoria classica sull'organizzazione e delle principali strutture organizzative.

Modalità di valutazione dell'apprendimento e prova d'esame:
L’esame si compone di due parti. Lo studente dovrà prima discutere il progetto realizzato nell’ambito del laboratorio e successivamente sostenere un colloquio orale sui contenuti e i testi del corso tenuto dal prof. Renato Fontana. L’esito delle due valutazione darà luogo alla votazione finale dell’esame, in base alla media ponderata. La normativa prescrive che queste due operazioni avvengano nello medesimo appello. Nel caso in cui il progetto laboratoriale sia condiviso con altri, gli studenti sono tenuti a presentare il progetto insieme, nello stesso giorno. 
 
A chi è rivolto il corso:

Il corso si propone di fornire agli studenti gli strumenti concettuali e metodologici per comprendere ed esaminare le origini, i caratteri e i soggetti principali dei sistemi socio-economici nella società contemporanea.

In particolare l’attenzione è posta da un lato sui cambiamenti intervenuti nelle strutture e nei processi di organizzazione del lavoro nel passaggio dalla società industriale a quella della conoscenza, a quella digitale (Uber-economics); dall’altro sulla configurazione e le dinamiche del mercato del lavoro italiano in una prospettiva comparata a livello europeo, ivi compresa la disoccupazione.

Come ottenere la tesi:

La tesi deve essere chiesta almeno 5 mesi prima per gli studenti della laurea magistrale.
La richiesta deve essere corredata dalla presentazione di un'idea progettuale da sottoporre al docente per l'approvazione.

L'idea progettuale consiste nella redazione di un sintetico progetto di tesi (3-4 cartelle circa), da presentare al docente per l’approvazione. L’elaborato dovrà includere abstract e indice dei contenuti, bibliografia minima di riferimento.

I manuali di consultazione sono i seguenti:

  • U. Eco, Come si fa una tesi di laurea, Milano, Bompiani, 2001;
  • M. Morcellini (a cura di), La cultura della tesi. La scrittura come esperienza formativa e scientifica, Lecce, Pensa Multimedia, 2008.
Metodi didattici:

Lezioni frontali
Analisi di case studies
Proiezione di film e documentari
Esercitazioni di gruppo
Testimonianze dal mondo delle organizzazioni

 
Modalità di valutazione della frequenza:

La frequenza è vivamente consigliata.

E’ previsto un programma per i frequentanti e uno per i non frequentanti.

Per i frequentanti è previsto un numero massimo di assenze fino a 4 assenze per il corso delle lezioni (48 ore)

Testi d'esame:

Per gli studenti frequentanti i testi  del corso delle lezioni sono:

  • Fontana R., Complessità sociale e lavoro. La modernità di fronte aljust in time,  Roma, Carocci, 2013;
  • Butera F., Il cambiamento organizzativo. Analisi e progettazione, Roma-Bari, Laterza, 2009  

Gli studenti non frequentanti devono aggiungere il seguente testo:

  • - Mintzberg H., La progettazione dell'organizzazione aziendale, Bologna, il Mulino, 2005, dal cap. VII al cap. XIII.