corso

Denominazione ufficiale dell'insegnamento
Storia dei fenomeni di nazionalismo e fenomenologia dell'antisemitismo

Settore scientifico disciplinare : M-STO/03

Numero di crediti :9

Tipologia corso:corso

lingua: italiano

Data inizio corso: Giovedì, 21 Settembre, 2017

Docenti:
Collaboratori:
Semestre : 1° semestre
Iscrizione al corso : Closed
Obiettivi formativi:

L'obiettivo è di esplorare attraverso un percoso di sociologia storica i fenomeni identitari attraverso i processi di modernizzazione delle società europee, con particolare riferimento alle regioni europee centro-orientali in approccio comparato ai casi di nazionalismi in Occidente, sottolineando differenti casi di studio dell'Europa centro-orientale, mediterranea ed euroasiatica in prospettiva comparata con gli analoghi fenomeni in occidente. Un focus speciale è dedicato al caso dell'antisemitismo nel mondo moderno e contemporaneo.

The goal is to explore - through an approach of historical sociology - identities phenomena through the processes of modernization among the European societies. The focus proposed is in reference to the Center-Eastern European regions in comparison with cases of Western nationalisms. Cases of study will be examined, mainly from Central and Eastern Europe, Mediterranean and Euroasian regions in comparative perspective with analogue phenomena from the West. A special focus is devoted to the phenomenon of Antisemitism in modern and contemporary world.

Contenuto e articolazione del corso:

E’ prevista un’introduzione metodologica degli studi storici e sociali e un’articolazione delle civiltà in Europa dal Rinascimento al Risorgimento, con un particolare riferimento al décalage che si realizza nel corso dell’età moderna tra regioni occidentali e orientali d’Europa. Saranno evidenziati gli elementi di modernità associati ai fenomeni di nazionalismo che caratterizzano l’Occidente e le regioni orientali d'Europa, tra fine Ottocento e inizio Novecento, sottolineando i processi di modernizzazione delle società (urbanizzazione, centralizzazione, uniformazione culturale e linguistica), con particolare riferimento alle condizioni degli imperi multinazionali (asburgico, ottomano, russo) fino alla Grande Guerra. Si proseguira' quindi esaminando l'evoluzione dei fenomeni nazionali negli Stati-nazione, con particolare attenzione ai rapporti tra maggioranza di Stato e minoranze nazionali. Il corso si propone di focalizzare, attraverso una serie di seminari specifici, differenti casi di nazionalismo maggioritario o minoritario: si prevedono dunque

-> una serie di incontri dedicati all'Europa, in particolare orientale, mediterranea ed euroasiatica (con focus sulla regione danubiana, sul Caucaso, sul Mediterraneo orientale);

-> una serie di incontri dedicati in prospettiva comparata anche alle questioni nazionali in Europa/Eurasia, di minoranze nazionali e religiose o di comunità deterritorializzate (ad.es.: ebrei e rom)

-> una serie di incontri coordinati dal dott. Robert Hassan, dedicati ai fenomeni di antisemitismo nell'era della globalizzazione.

=

Lectures:

5/10/2017 - D. Conversi: La questione catalana nella Spagna contemporanea

12/10/2017 - F.L. Grassi: L'Impero ottomano e i nazionalismi emergenti in età moderna

 

=

La società contemporanea vede l’incremento delle posizioni soggettive e con esse i conseguenti conflitti tra identità, interessi e forme di potere. L'antisemitismo è una delle forme più complesse di odio e di manifestazione della crisi della contemporaneità. Copre secoli di storia, per poi infettare società, linguaggi, movimenti religiosi, filosofici e politici, e perfino istituzioni. I pregiudizi e l'antisemitismo dimostrano le limitazioni dell'illuminismo fino a colpire la forma delle nostre istituzioni formali e informali. Nel contesto contemporaneo delle relazioni globalizzate i fenomeni di antisemitismo hanno assunto forme nuove, mutevoli e complesse, che devono essere decodificate, mappate ed esposte. Un tema di importanza strategica, politica e soprattutto di impegno scientifico in un quadro accademico organizzato, attraverso interventi che intreccino l’approccio storico, giuridico, sociale, internazionale e di costume.

The course presents a methodological introduction of historical and social studies and an articulation of civilizations in Europe from the Renaissance to the Risorgimento, with particular attention to the décalage realized during the Modern Age between Western and Eastern regions of Europe. It will be underlined the modernity elements associated to the nationalism phenomena tipical of West and Eastern Europe between the end of 19th and the beginning of 20th century, with references to the processes of societies' modernization (urbanization, centralization, cultural and linguistic standardization) and to the conditions of multinational empires (Habsburgian, Ottoman, Russian ones) until the Great War. Then it follows emphasizing the evolution of national phenomena in the Nation-States, with particular attention to the relationships between State majority and national minorities: it will be proposed:
 
-> lessons focused on Europe, mainly Eastern European, Mediterranean and Euroasian regions;
 
-> lessons oriented to analize in comparative perspective the national issues in Europe / Eurasia, and to the de-territorialized communities (e.g. Jews and Roms).
 
-> lessons devoted to analize the phenomena relateds to the Antisemitisim, leaded by Robert Hassan.
Conoscenze e competenze che saranno acquisite:

Dotare gli studenti degli strumenti di analisi dei fenomenti nazionali e identitari del mondo moderno, come anche dei fenomeni di pregiudizio e antisemitismo.

To provide the students of analysis tools of modern world's national and identity phenomena, as well as for phenomena of bias and antisemitism.

 

Prerequisiti ed eventuali propedeuticità:

E' richiesta una generale conoscenza della storia moderna e contemporanea, dei fenomeni sociali e delle relazioni internazionali.

It is required a general knowledge of modern and contemporary history, of the social phenomena and of the international relationships.

 

Modalità di valutazione dell'apprendimento e prova d'esame:

Sono previsti 2 test di valutazione della preparazione per gli studenti frequentanti.

Two tests will be provided to the attending students for their evaluation.

 

A chi è rivolto il corso:

Il corso è rivolto agli studenti del corso di cooperazione, di scienze politiche e della comunicazione che abbiano una base di conoscenze storiche e sociali del mondo moderno e contemporaneo. E' in parte mutuato anche dagli studenti di mediazione linguistico culturale.

The course is oriented to the students of Cooperation Studies, Political Sciences and Communications, with a basis of historical and social knowledge on the modern world. It is partially opted even by students of Cultural Mediation.

Come ottenere la tesi:

Contattare il professore.

It is necessary to contact with the professor.

 

Metodi didattici:

Alle lezioni e ai seminari frontali, di impostazione generale o monografica, si affiancheranno momenti di confronto e di verifica scritta.

Aside of the lessons and seminars, with general or specific setting, it is previewed a question time and written test.

 

L'approccio comparato per l'approfondimento dei fenomeni di antisemitismo sarà supportato da interventi di esperti, docenti e ricercatori di differente provenienza scientifica.

The comparative approach to deepen antisemitism phenomena will be supported by lectures of experts from different scientific fields.

Modalità di valutazione della frequenza:

La presenza e' vivamente richiesta, saranno prese le firme di presenza, risultando frequentanti coloro che presenzieranno almeno al 75% delle lezioni.

The presence is required, signatures will be collected, as "attending student" is recognized who will be present at least at 75% of the lessons.

 

Testi d'esame:
Testi - Books


Oltre alla conoscenza manualistica della storia moderna e contemporanea (volumi del periodo interessato, di storia moderna e di storia contemporanea) sono previsti i seguenti testi:

It is required in advance the knowledge - by handbooks of modern and contemporary ages - of modern and contemporary history, and of the following books:

 

- Anthony D. Smith, “La nazione. Storia di un’idea”, Rubbettino, Soveria Mannelli 2007 (intero)

- Andrea Carteny, "La questione transilvana", Carocci, Roma 2016 (intero) oppure

Andrea Carteny, "Il micro-nazionalismo e l’Europa", Nuova Cultura, Roma 2011 (capitoli scelti)

- Antonello Biagini, "Storia della Turchia contemporanea", Bompiani, Milano 2017 (intero) oppure

Gabriele Natalizia (a cura di), “Il Caucaso meridionale. Processi politici e attori di un'area strategica”, Aracne, Ariccia 2016 (intero)

- Giuseppe Motta (a cura di), “Dall’antigiudaismo all’antisemitismo. Saggi sulla questione ebraica fra XIX e XX secolo”, Nuova Cultura, Roma 2016 (capitoli scelti)

 

Ulteriori materiali verranno indicati a lezione.

Further items to be studied will be provided durign the course.

 

I non frequentanti dovranno integrare questo programma con la preparazione di testi aggiuntivi.

Not attending students are required to integrate this program with book in plus to be pointed out.

Materiali del corso: