corso

Denominazione ufficiale dell'insegnamento
Sociologia dei processi culturali

Settore scientifico disciplinare : SPS 08

Tipologia corso:corso

lingua: italiano

Data inizio corso: Martedì, 22 Settembre, 2015

Docenti:
Collaboratori:
Semestre : 1° semestre
Iscrizione al corso : Closed
Obiettivi formativi:
•Approfondire la conoscenza del significato di cultura
•Approfondire le teorie dei classici della sociologia che hanno affrontato il tema della cultura
•Individuare modelli di lettura della cultura
•Fornire strumenti cognitivi per riconoscere e analizzare un prodotto culturale
Contenuto e articolazione del corso:

il corso si struttura in due parti:

 la prima prevalentamente teorica relativa all'approfondimento dei seguenti temi:

•Cultura: origine etimologica, evoluzione concettuale e concetti generali
•Prospettive di lettura della cultura
•Il diamante culturale 
•Le teorie generali sul rapporto fra cultura e società
•la cultura nel passaggio dal moderno al postmoderno
–Riflessione sui cambiamenti socioculturali dell’ultimo secolo
•Alejandro Portes, il capitale sociale
•La cultura digitale nella socializzazione

la seconda prevalentemente laboratoriale strutturata in 3 percorsi che prevedono la seguente articolazione in attività:

1. illustrazione e condivisione dei concetti chiave

2. analisi dei case studies

3. peer evaluation delle attività di analisi

 

Conoscenze e competenze che saranno acquisite:

- competenze nozionistiche sulla sociologia dei processi culturali

- competenze trasversali di analisi sociologica dei fenomeni sociali

- competenze trasversali di peer evaluation

- competenze trasversali di collaborazione in gruppi di lavoro

Prerequisiti ed eventuali propedeuticità:

nessuna

Modalità di valutazione dell'apprendimento e prova d'esame:

per i frequentanti la prova di esame finale si comporrà degli esiti di apprendimento relativi a 3 principali attività:

1.gli esiti del laboratorio di analisi che si svolgerà durante il corso

2. l'esito dell'esonero che si svolgerà appena terminato il corso

3. prova orale sui testi monografici che si svolgerà durante gli appelli previsti

 

per i non frequentanti la prova finale consisterà in un colloquio di valutazione dell'apprendimento orale che si svolgerà negli appelli previsti

A chi è rivolto il corso:

il corso è rivolto agli studenti del primo anno della laurea triennale

Come ottenere la tesi:

la tesi può essere chiesta con un colloquio preliminare con il docente e con la successiva presentazione di una bozza di progetto di tesi con la seguente articolazione:

- titolo

- breve descrizione dell'oggetto

- obietti o ipotesi

- articolazione delle attività

- schema metodologico

- alcuni riferimenti bibliografici di partenza

Metodi didattici:

- illustrazione teorica dei concetti chiave del corso attraverso il supporto di power point e brainstorming su alcuni concetti chiave

- attività di gruppo per quanto concerne i laboratori con particolare riferimento a strategie di analisi dei fenomeni sociali, di sintesi delle informazioni e di presentazione/illustrazione del lavoro svolto

Modalità di valutazione della frequenza:
•I frequentanti sono gli studenti che garantiscono almeno l’80% della frequenza al corso
•La frequenza sarà registrata attraverso il foglio firme (in ingresso e in uscita)
•Per i frequentanti sarà organizzato un esonero sui temi di sociologia della cultura (rif.Griswold)
Testi d'esame:

Parte generale

1.WendyGriswold, Sociologia della cultura, il Mulino, Bologna, 1998
2.David S. HachenJr, Sociologia in azione. Come leggere i fenomeni sociali, Carocci editore, Roma, 2012

 

Parte monografica

1.Alejandro Portes, Il Capitale Sociale, Kurumuni, Lecce, 2013 (a cura di I. Cortoni) 
2.R. Andò, I. Cortoni (a cura di), David Buckingham. Media literacy per crescere nella cultura digitale, Armando editore, Roma, 2013. 
Materiali del corso: