Commissione Programmazione

il Direttore, che la presiede -
il Vice Direttore - i Presidenti dei Corsi di studio -
la Coordinatrice della Commissione Ricerca -
il Delegato alla Didattica -
il Responsabile programmazione della Giunta di Dipartimento -
il RAD, che svolge anche funzioni di verbalizzazione -
i docenti, nominati dal Consiglio, in rappresentanza di SSD e di fasce non altrimenti rappresentati

 

Istituita dal Consiglio di Dipartimento con Delibera numero 7 del 07.02.2017, ha il compito di verificare l’adeguatezza delle risorse di personale docente e TAB ai fini del raggiungimento degli obiettivi strategici del Dipartimento, contribuendo ad istruire la proposta di programmazione che il Dipartimento è chiamato ad approvare, su base triennale e con adeguamenti annuali. A tal fine contribuisce a definire in sede istruttoria, su proposta del Direttore e in vista dell’approvazione in Consiglio, i criteri di distribuzione delle risorse fra le diverse fasce di docenza, fra i diversi SSD e fra le diverse aree dell’amministrazione, verificando la congruenza di tali criteri da un lato con gli obiettivi strategici del Dipartimento e dall’altro con i criteri che generano al livello dell’Ateneo l’attribuzione delle risorse al Dipartimento.