Procedure di accesso

All’indirizzo www.uniroma1.it/didattica/offerta-formativa/dottorati è disponibile il Bando di Concorso per il XXXIII Ciclo.

La procedura concorsuale si comporrà di

  • una prova scritta (redazione di un elaborato a partire da una traccia fornita dalla Commissione), prevista per venerdì 15 settembre 2017, ore 10.30, aula Oriana, piano terra Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale via Salaria 113;
  • una prova orale (colloquio sull’elaborato e sul curriculum vitae et studiorum dei candidati), prevista per mercoledì 27 settembre 2017, ore 10.00, aula Mauro Wolf, primo piano Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale via Salaria 113.

Per gli allievi di tutti curricula è richiesto l’invio di un curriculum vitae et studiorum all’indirizzo dottoratocomunicazione@uniroma1.it entro e non oltre la data di scadenza per la presentazione delle domande indicata nel Bando.

La valutazione della prova scritta prevede l’assegnazione a ciascun candidato di un punteggio che, se superiore o uguale a 40 punti, consente l’accesso alla prova orale.
Tale punteggio, attribuito sulla base dei seguenti criteri, potrà raggiungere un massimo di 60 punti.

Pertinenza dell’elaborato rispetto alla traccia

insufficiente (0-4); sufficiente (6); discreto (7); buono (8-9), ottimo (10)

Completezza dell’esposizione

insufficiente (0-4); sufficiente (6); discreto (7); buono (8-9), ottimo (10)

Chiarezza dell’esposizione

insufficiente (0-4); sufficiente (6); discreto (7); buono (8-9), ottimo (10)

Originalità dell’argomentazione

insufficiente (0-4); sufficiente (6); discreto (7); buono (8-9), ottimo (10)

Presenza di riferimenti alla letteratura scientifica

insufficiente (0-4); sufficiente (6); discreto (7); buono (8-9), ottimo (10)

Utilizzo appropriato del lessico specialistico

insufficiente (0-4); sufficiente (6); discreto (7); buono (8-9), ottimo (10)

Durante la prova orale vengono approfonditi alcuni aspetti meno chiari presentati nella prova scritta, è effettuata la prova di lingua, e vengono discussi gli interessi di ricerca dei candidati, in riferimento al curriculum scelto.
La valutazione della prova orale prevede l’assegnazione a ciascun candidato di un punteggio che, se inferiore a 40 punti, implica il non superamento della prova. Tale punteggio potrà raggiungere un massimo di 60 punti.


The Call for the XXXIII Cycle is available at www.uniroma1.it/didattica/offerta-formativa/dottorati

The competition procedure will foresee:

  • a written exam (writing a composition on the base of an outline decided by the Commission), that will take place on Friday, September the 15th, at 10.30, in Room Oriana, ground floor of the Department of Communication and Social Research, via Salaria 113;
  • an oral exam (interview on the composition and on the candidate's curriculum vitae et studiorum), that will take place on Wednesday, September the 27th, at 10.00, in Room Mauro Wolf, first floor Department of Communication and Social Research, via Salaria 113.

It is required for all the candidates to send a curriculum vitae et studiorum to dottoratocomunicazione@uniroma1.it (link sends e-mail) within the registration deadline indicated in the Call.

The evaluation of the written exam foresees the entailment to every candidate of a score that, if higher than 40, allows the admission to the oral exam.
This score, entailed on the base of the following criteria, will reach a maximum of 60 points.

Pertinence of the composition with regards to the outline

poor (0-4); sufficient (6); fair (7); good (8-9), excellent (10)

Completeness of the composition's contents

poor (0-4); sufficient (6); fair (7); good (8-9), excellent (10)

Clearness in the writing of the composition

poor (0-4); sufficient (6); fair (7); good (8-9), excellent (10)

Originality if the reasoning

poor (0-4); sufficient (6); fair (7); good (8-9), excellent (10)

Use of correct references to the scientific literature

poor (0-4); sufficient (6); fair (7); good (8-9), excellent (10)

Use of an appropriate specialistic lexicon

poor (0-4); sufficient (6); fair (7); good (8-9), excellent (10)

In the oral exam some aspects of the composition that might be not so clear will be discussed, the foreign language test will take place, and  the research interests of the candidates wll be discussed.
The evaluation of the oral exam foresees the entailment to every candidate of a score that, if lower than 40, implies that the candidate has not passed the exam.
This score will reach a maximum of 60 points.