DOCENTE

Professore Associato

Andrea Guiso
E-mail: andrea.guiso@uniroma1.it
Orario di ricevimento : Lunedì ore 14.30-16.00
Sede: Via Salaria 113
Stanza: 211 (secondo piano)
Telefono: 0649918453

 

List of publications:

a.      Books

· La guerra di Atena. Il "luogo" della Grande guerra nell'evoluzione delle forme liberali di governo: Regno Unito, Francia e Italia, Le Monnier/Mondadori Education, Milano (novembre 2017)         

. Il direttore e il generale. Carteggio Albertini-Cadorna (1915-1928), a cura e con un saggio introduttivo di Andrea Guiso, prefazione di Simona Colarizi, Fondazione Corriere della Sera, Milano 2014, pp. 315 (Monograph/Filing United); ISBN: 9788896820148

·         La “città del duce”. Stato, poteri locali ed élite a Forlì durante il fascismo, Costantino Marco Editore, Lungro di Cosenza 2010 (Monograph)ISBN: 9788888897400

·         La colomba e la spada. “Lotta per la pace” e antiamericanismo nella politica del Partito comunista italiano (1949-1954), Soveria Mannelli, Rubbettino, 2007, pp. XXVIII-686 (Monograph)ISBN: 9788849814262.

 

b.      Chapters in edited books

·          Democrazia della crisi. Pratiche e retoriche comuniste della delegittimazione nell’Italia degli anni Settanta, in M. Gervasoni, G. Orsina (a cura di), La delegittimazione dell’avversario politico nell’Italia repubblicana, Viella Editrice, Roma, chapter in book, 2016, pp. 179-186.

.          La Camera dei deputati dalla neutralità all’intervento, proceedings of the international conference “L’Italia neutrale 1914-1915”, Luiss Guido Carli 10-12 dicembre 2014, Ufficio Storico dell’Esercito Italiano, Rodorigo Editore 2016

.         I giornali e la storia: la ricerca della verità?, in R.M. Delli Quadri (a cura di), Storia e identità storica nello spazio euro-mediterraneo, Guida Editore (Napoli), 2015, chapter in book.

·         La guerra immensa. Parlamenti e governo di guerra durante il primo conflitto mondiale: Francia, Italia e Gran Bretagna, in F. Perfetti (a cura di), La Grande guerra nella politica e nelle istituzioni, Le Lettere, Firenze 2014, pp. 11-43.ISBN: 9788860878595

·         Finanza locale e gestione del potere, in P. Corner, V. Galimi (a cura di), Il fascismo locale. Articolazione e gestione del potere tra centro e periferia, Viella, Roma 2014.ISBN: 9788867282067

·         Politica e sistema bancario tra Prima e Seconda Repubblica, in S. Colarizi, A. Giovagnoli, P. Pombeni (a cura di), L’Italia contemporanea dagli anni Ottanta a oggi, Carocci Editore, Roma, pp. 121-13. ISBN: 978-88-430-7178-4

·         Postcomunismo e trasformazione del potere in Italia, in A. Ungari, M. Gervasoni (a cura di), I partiti politici nella Seconda repubblica, Rubbettino, Soveria Mannelli 2014.ISBN: 978-8849841527

·         Politica e amministrazione in Italia, in N. Genga, F. Marchianò (a cura di), Miti e realtà della seconda repubblica, Ediesse Edizioni, Roma 2012, pp. 173-202.ISBN: 9788823016880

·         Importare la modernità. Il Pci e il Mezzogiorno: appunti per una storia, in M. Serio (a cura di), La prospettiva del meridionalismo liberale. Politica, istituzioni, economia, storia, Rubbettino 2012.ISBN: 9788849831825

·         Paradigmi della cultura politica comunista negli anni Ottanta. Appunti per una storia comparata degli ultimi anni del Pci, in G. Orsina (a cura di), Culture politiche e leadership nell'Europa degli anni Ottanta, Rubbettino, 2012.ISBN: 9788849834796

·         Moro e Berlinguer. Crisi dei partiti e crisi del comunismo nell’Italia degli anni Settanta, in F. Perfetti, A. Ungari, D. Caviglia, D. De Luca (a cura di), Aldo Moro nella politica italiana, Le Lettere, Firenze 2011. ISBN: 9788860873941

·         Dalla politica alla società civile. L'ultimo Pci nella crisi della sua cultura politica, in G. Acquaviva, M. Gervasoni (a cura di), Socialisti e comunisti negli anni di Craxi, Marsilio, Venezia 2011. ISBN: 9788831711739

·         I partiti laici e la CED, in P.L. Ballini (a cura di), La Comunità Europea di Difesa (CED), Rubbettino, 2009. ISBN: 9788849824322

·         I “compagni di strada” del Pci: lineamenti di una storia, in AA.VV. (a cura di), L’influenza del comunismo nella storia d’Italia, Rubbettino 2008.ISBN: 9788849821048

·         Il Pci e la sua storia. Come cambiano i paradigmi, in Gerardo Nicolosi (a cura di), I partiti nell’Italia repubblicana, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2006.ISBN: 9788849812541

·         La Seconda guerra mondiale nella “memoria storica” del Pci e del Pcf, in P. Craveri, G. Quagliariello (a cura di), La seconda guerra mondiale e la sua memoria, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2006.ISBN: 9788849811032

·         Il “lungo ‘56”. I rapporti tra partito “adulto” e gioventù comunista dalla destalinizzazione al Sessantotto: modello organizzativo, generazioni, cultura politica, in Gaetano Quagliariello (a cura di), La politica dei giovani in Italia (1945-1968), Roma, Luiss University Press, 2005, pp. 69-116.ISBN: 9788888877129

·         I partiti laici e le destre nell’analisi storiografica, con Vera Capperucci, in Gaetano Quagliariello (a cura di), La politica dei giovani in Italia (1945-1968), Roma, Luiss University Press, 2005, pp. 145-170.ISBN: 9788888877129

·         Antiamericanismo e mobilitazione di massa: il Pci negli della guerra fredda, in P. Craveri, G. Quagliariello (a cura di), L’antiamericanismo in Italia e in Europa nel secondo dopoguerra, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2004, pp. 149-194.ISBN: 9788849806328

·         L’Europa e l’Alleanza Atlantica nella politica internazionale del Pci negli anni ’50 e ’60. Tra lealtà sopranazionale e collocazione reale, in P. Craveri, G. Quagliariello (a cura di), Atlantismo ed europeismo, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2003, pp. 205-248.ISBN: 9788849803631

 

c.       Articles in Class A Journals

·         From Political Enemy to Profane Reality. The Friend-Enemy Relation in the Political Ideology of Italian Communists, article, special issue on The Legitimization of Political Adveraries in Republican Italy, Journal of Modern Italian Studies, n. 22, january-february 2017.  

.            Declino e trasformazione dello Stato banchiere: mutamenti della costituzione materiale nella crisi politica della Prima Repubblica, in "Ventunesimo secolo", n. 39, a. 2016

·         Risorse economico-finanziarie e gestione del potere tra centro e periferia, in La storiografia sul fascismo da un secolo all’altro (a cura di L. Rapone), “Studi storici”, 1/2014, ISSN: 0039-3037

·         La rivoluzione globale. “Contemporanea”, 3/2013, pp. 485-490.ISSN: 1127-3070

·         La storiografia italiana e il contributo di Victor Zaslavsky, in "Ventunesimo secolo", 3/2012,ISSN: 1594-3755

·         Il pregiudizio antiliberale. Pli e destra economica nel discorso pubblico del centro-sinistra, in “Ventunesimo secolo”, vol. 15, 1/2008.ISSN: 1594-3755

·         Il 1947 e la questione comunista in Italia e in Francia: una riconsiderazione in chiave comparativa, in “Ventunesimo secolo”, febbraio 2007, vol. 12.ISSN: 1594-3755

·       Fascismo e bolscevismo in una rivista di confine: “La Verità” di Nicola Bombacci (1936-1943), con Patricia Chiantera-Stutte, in “Ventunesimo secolo. Rivista di studi sulle transizioni”, anno II, marzo 2003, n. 3, pp. 145-170.ISSN: 1594-3755

.        Tra regionismo e nazione: la questione del separatismo nella politica del Pci in Sicilia (1943-1947), in “Ricerche di Storia Politica”, Anno II, 1/1999, nuova serie, pp. 3-26.ISSN: 1120-9526 

 

d. Other articles in scientific journals

.        Guerra, memoria, spoliticizzazioni, in A. Guiso et alii (a cura di), Conflitti, memorie, ricomposizioni , in "Comunicazionepuntodoc", ottobre 2017.

.        L’Italia neutrale, il Parlamento e la legittimazione della guerra, “Dimensioni e problemi della ricerca storica”, 1/2015, (article in journal), ISSN: 1125-517 X.

.          Le Parti comuniste italien dans les années de guerre froide, in « Les Cahiers d’Histoire Sociale », Automne/Hiver 2004, 24, pp. 35-58.ISSN: 1249-2469

·         La via italiana al eurocomunismo: una reflexiòn sobre Pci y cultura de gobierno, in "Historia del presente", 1/2012, pp. 43-57.ISSN: 1579-8135

.         La riforma dello Stato come problema storico. Riflessioni sulla cultura di governo nell’Italia unita, in “Democrazia e diritto”, 1/2014.ISSN: 0416-9565

 

e.      Edited works in Class A Journals

·         “Seminario dei testimoni”, Tambroni e la crisi del 1960, a cura di A. Guiso, Introduzione di G. Formigoni in “Ricerche di storia politica”, anno 4, n. 3, settembre 2001;ISSN: 1120-9526

 

f.      In preparation or in press  

. A Political History of Italy (con F. Cammarano, G. Orsina), Palgrave (Summer 2018)

.  Giolitti, 1914-1918 on line, International Encyclopedia of the First World War (Encyclopedic Entry, 1917)

. Potere politico e potere militare. Per una storia del costituzionalismo di guerra: Italia, Francia, Gran Bretagna, in A. Ungari, P. Neglie (a cura di), La guerra di Cadorna, Rodorigo Editore (2017).

. The Italian Intellectuals and International Politics (1945-1992), Edited by A. Guiso e A. Tarquini, Palgrave, 2018.

. Europe in the Vision and Politics of Beniamino Andreatta, in A. Guiso, A. Tarquini (ed. by), The Italian Intellectuals and International Politics (Palgrave, 2018)

 

 

Research Overview

Andrea Guiso’s topics are focused on comparative history of politics and government in Contemporary Europe and social history of institutions. He is working on Liberal-democratic State transformations during the First World War, with specific interest to the evolution of political and constitutional culture in Great Britain, France, Italy and United States. He has written extensively in the field of political history of contemporary Italy. Among his main topics: war parliaments in Italy, France, Great Britain (1914-1918); anti-americanism and “struggle for peace” in the Early Cold War; politics, culture and ideology of Italian Communist Party; the building of the Fascist regime between center and periphery; the interweave between political power and economic power in the collapse of italian party system (1989-2007): the banking system in transition.

 

Research Statement

Andrea Guiso got his degree in Political Sciences at University of Roma, “La Sapienza”, in 1998 with a thesis on Contemporary History entitled “Tra separatismo e autonomia. La politica del Partito comunista italiano in Sicilia (1943-1947)”.

Furthermore he got his Phd in History of Politics, XIX-XXth (Storia politica comparata dei secoli XIX e XX) at University of Bologna, with a thesis on “Antiamericanismo e mobilitazione di massa: la politica del Pci negli anni della Guerra”.

 

Funded Research

(Principal Investigator; Investigator)

·         2017, Investigator of the research "Intellettuali e politica internazionale nell'Italia della guerra fredda", PI Alessandra Tarquini, Ricerche di ateneo, "L'Europa nella visione e nella politica di Beniamino Andreatta"

.          2015, Principal Investigator of the research “Guerra e politica: una prospettiva comparata e transnazionale” (War and Politics: a Transnational and Comparative Perspective), “Cantieri di Storia”, Viterbo, September 12-14th.

·         2015 March 4-5th, University of Salerno, Principal Investigator with Luca Polese Remaggi of the International Conference “La trasformazione delle reti transnazionali culturali nella guerra fredda” (The Transformation of the Cultural Transnational Networks in the Cold War); and partecipant with a paper focused on “L’Institut Français de Polèmologie. La rete di Gaston Bouthoul tra scienza della guerra e cultura della pace” (Gaston Bouthoul’s Network Between Science of War and Culture of Peace)

·         2014, Principal Investigator of the research “Guerre nella guerra: conflitti ideologici, politici, istituzionali e civili in Europa durante la Prima Guerra Mondiale”, Università di Roma “La Sapienza”, duratation: 12 months.

·         2012, Partecipant to the research “Politica e antipolitica nella transizione alla Seconda repubblica”, member of the unit research, “La Sapienza”, University of Roma, duration: 12 months

·         2011, partecipant to the conference, “Per una storia politica dell’Europa”, member of the unit research, “La Sapienza”, Università di Roma, duration: 12 months

·         2010, partecipant to the conference “Per una storia della Seconda repubblica”, member of the unit research.

·         2010-2013, Partecipant to the Research “La delegittimazione dell’avversario nelle culture politiche dell’Europa contemporanea”, PI Prof. Paolo Pombeni; member of the unit research, Ministero dell’Università e della Pubblica Istruzione, Section: Progetti di Rilevante Interesse Nazionale (PRIN), duration: 24 months.

·         2008: partecipant to the research financed by CNR (Consiglio Nazionale per le Ricerche) and focused on “Guerra e identità nazionale in Italia”, PI Prof. Francesco Perfetti.

·         2006. Partecipant to the research “La Comunità Europea di Difesa (CED): una questione fondamentale della storia dell’integrazione europea”, financed by European Social Fund Istituto Luigi Sturzo, PI Prof. Luigi Ballini e Prof, Antonio Varsori. Research: “I partiti laici e l’esercito europeo”.

·         2001, partecipant to the project “Memorie e rimozioni della Seconda guerra Mondiale nelle identità delle democrazie europee”, Ministero dell’Università e della Pubblica Istruzione, Section: Progetti di Rilevante Interesse Nazionale (PRIN), PI Prof. Piero Craveri, duratation: 24 months.

·         1999,  Partecipant to the project “I rapporti tra Stati Uniti ed Europa negli anni della Guerra Fredda (1945-1968)”; Ministero dell’Università e della Pubblica Istruzione, Section: Progetti di Rilevante Interesse Nazionale (PRIN), PI Prof. G. Quagliariello, duratation: 24 months.

 

Participation to International Conferences and Seminars

.        2017, November 30th-December 1st, International conference, Italia e Stati Uniti nella Grande guerra, paper: La ricezione della democrazia americana nella scienza politica e giuridica dell'Italia liberale

.        2017, November 16-18th, Trento, International conference, 1914-1918: l'opposizione alla guerra, paper: "I neutrali: tra dinamiche geopolitiche e cultura di governo"

.        2017 October, 25th, University of Rome, La Sapienza, International conference, "Le trasformazioni dello spazio pubblico nell'Italia degli anni Settanta: alle origini della nostra modernità", paper: "Il lungo addio: potere politico e potere economico nella crisi dello Stato imprenditore"

.        2017 October 10th, University of Rome La Sapienza, Conflitti, memorie, ricomposizioni, paper: Guerra, memoria, spoliticizzazioni

.          2016 December, 1st-2nd, University of Rome La Sapienza, Gli intellettuali italiani e la politica internazionale, Paper: L'Europa nella visione e nella politica di Beniamino Andreatta.

.         2016 November, 2nd-4th, University of Trieste, La guerra di Cadorna 1915-1917, Paper: Potere civile e potere militare in Francia, Gran Bretagna e Italia: per una storia del 'costituzionalismo di guerra'.

.         2016 February 16th, Brown University, Department of Italian Studies, Colloquium: "La Grande Guerra: culla del fascismo? Metodologie e fonti per una nuova riflessione comparata sulla crisi dell'Italia liberale".

·         2015 May 22nd, Fondazione Venezia, International Conference “Due neutralità: Italia e Stati Uniti di fronte alla Grande Guerra”, Paper: “Il Parlamento italiano e il Congresso americano tra neutralità e intervento” (Italian Parliament and American Congress Between Neutrality and Intervention).

·         2015 April 25th, John Hopkins University, School of Advanced Studies International Studies, World War I Conference, Paper: “Italy, the Parliament and the Legitimization of the War”.

·         2015 March 4-5th, University of Salerno, International Conference “Le reti culturali transnazionali negli anni della guerra fredda”, paper: “L’Institut Français de Polémologie: la rete di Gaston Bouthoul tra scienza della guerra e cultura della pace”.

·         2014 December 10-12th, University Luiss Guido Carli, Roma, International Conference “L’Italia neutrale: 1914-1915”, paper: “La Camera dei deputati tra neutralità e intervento”.

·         2014 November 21-22nd, Annual Conference of the Association For the Study of Modern Italy, “The Italian Crisis: Twenty Years On”, The Italian Cultural Institute, London; paper: “Politics and Banking System Between First and Second Republic”.

·         2014 September 13th, Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”, Round Table: “I giornali e la storia”, Schedule “Jean Monnet”, Cultural Heritage in a Euro-Mediterranean Transnational Perspective, IX.

·         2014 June 9th, University of Cambridge, International Conference, “The Italian Left and Foreign Policy”; paper: “Anti-Americanism in the Italian Communist Political Culture: an Overview (1947-1991)”.

·         2013 January 17-18th, Istituto Gramsci di Roma, Workshop: “La storiografia sul fascismo”; paper: “Potere economico-finanziario e gestione del potere tra centro e periferia”.

·         2012 December 13-14th, Istituto Gramsci di Roma, discussant at the International Conference “Writing History of Communism, Écrire l’histoire du communisme, Scrivere la storia del comunismo”.

·         2011 November 24-25th, Firenze, Istituto storico per la Resistenza in Toscana, Conference: “Il fascismo in provincia. Le relazioni centro-periferia durante gli anni del fascismo”. Paper: "Stato, poteri locali ed élites nella Forlì fascista".

·         2011 September 23-24th, University of Forlì, Cantieri di Storia SISSCO, Conference: "Governare la rappresentanza". Paper: “Parlamenti e governo di guerra durante la prima guerra mondiale: Italia, Francia, Gran Bretagna".

·         2011 May 27-28th, Roma, Senato della Repubblica, Conference: "Victor Zaslavsky testimone del suo tempo". Paper: "La storiografia sul Pci e il contributo di Victor Zaslavsky".

·         2010 December 4th, Cetona, Conference: "Le culture politiche dell'Italia Unita”. Paper: "Amministrazione e politica nella storia d'Italia".

·         2010 November 13th, Roma, Camera dei Deputati, "Comunisti e socialisti negli anni di Craxi". Paper: "La cultura politica comunista negli anni Ottanta".

·         2010 October 7-8th, University Luiss Guido Carli, Roma, Conference: "La prospettiva del meridionalismo liberale". Paper: "Il Pci e il Mezzogiorno"

·         2009 June 4-5th, University Luiss Guido Carli, Roma, Conference: “Leadership e culture politiche nell’Europa degli anni Ottanta”; paper: “Le culture politiche comuniste in Italia e in Francia: crisi e trasformazione”.

·         2008 December 4th, University Luiss Guido Carli, Roma, Conference: “Aldo Moro e la politica italiana”, paper: “Aldo Moro e il Pci”.

·         2007 March 22nd, Roma, Conference: “L’influenza del comunismo nella storia d’Italia”. Paper: “I compagni di strada del Pci”.

·         2006 November 11th, University Luiss Guido Carli, Roma, International Conference: “Pace e guerra. Italia e Unione Sovietica nella guerra fredda”. Paper: “Il movimento pacifista e l’Italia”.

·         2006 October 25-27th, University of Siena, Conference: “I liberali italiani dal fascismo alla Repubblica”. Paper: “I liberali visti dai comunisti”.

·         2004 October 12th, Roma, Senato della Repubblica, Conference: “Malagodi e l’opposizione liberale al centro sinistra”, Paper: “I liberali e la destra economica nel discorso pubblico del centro-sinistra”.

·         2004 September 17-18th, University Suor Orsola Benincasa, Napoli, International Conference: “La Seconda Guerra Mondiale e la sua memoria”, paper: La Seconda guerra mondiale nella “memoria storica” del Pcf e del Pci (1945-1956).

·         2003 September 25-27th, University of Lecce, SISSCO “Cantieri di storia II”, Conference: “Al di qua e al di là della Cortina di ferro. Forze politiche, risorse ideologiche e vincoli nazionali”, Paper: “Internazionalismo ideologico e vincolo nazionale nelle campagne antiamericane del Pci”.

·         2002 April 19 e 20th, University Suor Orsola Benincasa, Napoli, International Conference: “L’antiamericanismo in Italia e in Europa nel secondo dopoguerra”, Paper: “Le campagne antiamericane del Pci”.

·         2001 June 7-8-9th, University Suor Orsola Benincasa, Napoli, International Conference: “Prospettiva atlantica, prospettiva europea 1949-1970”. Paper: “L’Europa e l’Alleanza Atlantica nella politica internazionale del Pci negli anni ’50 e ’60”.

·         2000 May, Paris X, University of Nanterre, International Conference: “Les groupments de jeunes et d’étudiants et la formation de la classe politique en France et en Italie, Université”, Paper: “Le conseguenze del 1956 sulle generazioni comuniste”.

 

4. PUBLIC AND ACADEMIC SERVICE

Member of editorial board

From 2001 member of the board of “Ventunesimo secolo. Rivista di studi sulle transizioni”, Rank “A” (Highest Quality Rating) in both following areas: “Contemporary History” and “History of International Relations”.

 

Member of PhD collegium

·         From 2011 to 2014: member of the PhD collegium in “Politics, Institutions, History” (Politica, Istituzioni e Storia), University of Bologna.

·         From 2015: member of the PhD collegium in “History of Europe” (Storia dell’Europa), University of Roma, “La Sapienza”

.         From 2016: member of the PhD collegium in “Comunicazione, Ricerca sociale e Marketing”, Università di Roma La Sapienza.

 

Member of Research Centre

·        2001-2011 membro dell’International Center on Transition Studies, Luiss Guido Carli.

.        From 2012: member of the CEMAS (Centro di ricerca e cooperazione con l’Eurasia, il Mediterraneo e l’Africa sub-Sahariana), University of Roma, “La Sapienza”

 

5. AWARDS, HONORS, VISITING

·         2008: Prize “Minturnae”: Winner:  “La colomba e la spada. “Lotta per la pace” e antiamericanismo nella politica del Pci (1949-1954)”, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2007.

.         2007 – Prize Aqui Storia:  Finalist “La colomba e la spada. “Lotta per la pace” e antiamericanismo nella politica del Pci (1949-1954)”, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2006

.         2007 – Prize Piemonte Storia: Finalist “La colomba e la spada. “Lotta per la pace” e antiamericanismo nella politica del Pci (1949-1954)”, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2006.    

·         2005: Visiting scholar at Fondation Nationale des Sciences Politiques (Sciences Po), Institut d’Etudes Politiques de Paris.

.          2016: Visiting scholar at Brown University (Providence, USA), Department of Italian Studies

 

6. AFFILIATIONS

Member of the SISSCO, Società Italiana per lo Studio della Storia Contemporanea (Italian Association for the Study of the Contemporary History)

 

7. TEACHING

La Sapienza, University of Roma

.          2015-2016: Professor of Contemporary History at La Sapienza, University of Roma.

·         2014-2015: Professor of Contemporary History; History of Communication at La Sapienza, University of Roma, Department of Social Research and Communication.

·         2013-2014: Professor of Contemporary History; History of Communication at La Sapienza, University of Roma, Department of Social Research and Communication.

·         2012-2013: Professor of Contemporary History; History of Parties; History of Public Administrations at La Sapienza, University of Roma, Department of Social Research and Communication.

·         2011-2012: Professor of International Political History; History of Public Administration at La Sapienza, University of Roma, Department of Social Research and Communication.

·         2010-2011: Professor of International Political History; History of Public Administration at Sapienza, University of Roma, Department of Social Research and Communication.

·         2009-2010: Professor of Contemporary History; History of Communication; History of Public Administrations at La Sapienza, University of Roma, Department of Communication.

·         2008-2009: Professor of Contemporary History; History of Europe at La Sapienza, University of Roma, Department of Communication.

·         2007-2008: Professor of Contemporary History; History of Europe at La Sapienza, University of Roma, Department of Communication.

·         2006-2007: Professor of Contemporary History, La Sapienza, University of Roma, Department of Communication.

·         2005-2006: Professor of Contemporary History, La Sapienza, University of Roma, Department of Communication ".

·         2004-2005: Professor of Contemporary History; History and Theory of the Parties and Pressure Groups, La Sapienza, University of Roma, Department of Communication.

·         2003-2004: Professor of Contemporary History; History and Theory of the Parties and Pressure Groups, La Sapienza, University of Roma, Department of Communication.

·         2002-2003: Professor of Contemporary History, La Sapienza, University of Roma, Department of Communication

·         2001-2002: Professor of Contemporary History, La Sapienza, University of Roma, Department of Communication.

 

Different and relevant Universities and Institutions

·         2012: Professor of Contemporary History at the Second Level Master in Parliament and Public Policies, University Luiss Guido Carli of Roma

·         2011, May 3rd, Speaker at the Seminar about "La prima repubblica e il crollo dei partiti", Senato della Repubblica, Roma.

·         2011: Professor of Contemporary History at the Second Level Master in Parliament and Public Policies, University Luiss Guido Carli of Roma.

·         2011 April 8th, Seminar focused on “Centro e periferia nella formazione dello stato fascista”, Department DIPSUM, University of Salerno.

·         2010: Professor of Contemporary History at the Second Level Master in Parliament and Public Policies, University Luiss Guido Carli of Roma.

·         2009: Professor of Contemporary History at the Second Level Master in Parliament and Public Policies, University Luiss Guido Carli of Roma.

·         2008: Professor of Contemporary History at the Second Level Master in Parliament and Public Policies, University Luiss Guido Carli of Roma.

·         2007: Professor of Contemporary History at the Second Level Master in Parliament and Public Policies, University Luiss Guido Carli of Roma

·         2005 May: Seminars focused on “Italian Communism Between Historiography and Social Sciences”, Fondation Nationale des Sciences Politiques (Sciences Po), Institut d’Etudes Politiques de Paris.

·         2004: Professor of Contemporary History at the Second Level Master in Parliament and Public Policies, University Luiss Guido Carli of Roma.

·         2003: Seminar focused on “L’antiamericanismo nell’Europa contemporanea”, Department of Institutions, Politics and History (Istituzioni, politica e storia), Alma Mater Studiorum, University of Bologna.

 

ANDREA GUISO
Ricercatore – raggruppamento M-STO/04 Storia contemporanea
 

Dal marzo 2007 è ricercatore di Storia contemporanea presso la Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione dell'Università di Roma "La Sapienza". Insegna Storia contemporanea e della comunicazione nel corso di laurea triennale in "Comunicazione, tecnologie e culture digitali". Ha insegnato presso la stessa Facoltà Storia politica internazionale, Storia dell'Europa e Storia delle pubbliche amministrazioni. Ha svolto attività di studio e seminariali in Italia e all'estero. Nel 2007 è stato visiting professor presso la « Fondation Nationale des Sciences Politiques », Sciences Po, Institut d’Etudes Politiques de Paris. E’ membro del collegio docenti del dottorato in Politica, Istituzioni e Storia dell'Università "Alma Mater Studiorum" di Bologna. E' membro della redazione di “Ventunesimo secolo. Rivista di studi sulle transizioni”. Collabora con la rivista “Ricerche di storia politica”. L’attività di ricerca si è concentrata, in una prima fase, sulla storia del comunismo italiano e, in particolare, sulle forme discorsive, organizzative e politiche finalizzate a declinare la politica di potenza dell’Unione Sovietica nello “spazio pubblico” nazionale. Tale impostazione è stata sviluppata in particolare nella monografia La colomba e la spada (2007), studio dedicato alla persistenza e al carattere normativo-identitario del “pensiero della guerra” nella cultura politica dei partiti comunisti all’epoca della guerra fredda. Il tema del comunismo internazionale e dei suoi molteplici e articolati rapporti con la nazione è stato indagato nel tempo attraverso una metodologia basata, per un verso, su un forte interscambio tra la storia politica d’impostazione più tradizionale e le scienze sociali e antropologiche, per  altro verso sulla comparazione, quale strumento in grado di favorire un più efficace e proficuo livello di contestualizzazione storica. Seguendo questa impostazione, e con particolare attenzione ai processi di lunga durata, l’analisi del fenomeno comunista occidentale ha toccato, nel corso degli anni, molteplici aspetti. Fra i principali temi affrontati: le politiche del Pci nello spazio pubblico locale e in particolare nel Mezzogiorno d'Italia; il rapporto tra politica nazionale e obbligazione internazionale negli anni della guerra fredda; l'evoluzione della cultura politica; il rapporto tra partito adulto e organizzazione giovanile comunista; la costruzione intellettuale del discorso storico e politologico sul comunismo italiano, la memoria della guerra nel comunismo italiano e francese; l'eurocomunismo; gli anni Ottanta e la transizione postcomunista; la delegittimazione del nemico politico.          Questo primo filone d’indagine ha costituito la premessa per una più ampia ricognizione del rapporto fra partiti e sistema politico nell’età repubblicana. Attività, questa, confluita in saggi e relazioni a convegni nazionali e internazionali dedicati in particolare al problema dell’integrazione europea nelle forze politiche di ispirazione laica, alla percezione e rappresentazione del partito liberale italiano nel processo di allargamento a sinistra del sistema politico, alla politica di Aldo Moro negli anni Settanta, alla crisi dei partiti e delle culture politiche nella transizione degli anni Ottanta-Novanta. L'interesse per la storia politica si è progressivamente intrecciato con lo studio del  funzionamento del pubblico potere in Italia e in Europa. Frutto di queste nuove sollecitazioni è una monografia dedicata ai rapporti tra stato, poteri locali ed élites nella Forlì fascista, dove sono ricostruite e analizzate le interrelazioni tra la dimensione carismatica del potere mussoliniano e la dimensione strutturale del sistema politico e amministrativo totalitario. Le problematiche affrontate riguardano in particolare il rapporto politico-economico-istituzionale tra centro e periferia, il ruolo dei prefetti, la dialettica stato-partito, il ruolo delle élites economiche e sociali, le politiche sociali del fascismo e i lavori pubblici, la struttura e l'evoluzione normativa della finanza locale. Il nodo dei rapporti centro-periferia durante il fascismo è stato poi ulteriormente approfondito e tematizzato in relazione agli aspetti economico-finanziari e alla gestione delle risorse pubbliche.  Di qui, una sempre più costante attenzione per il tema delle relazioni tra potere politico e potere economico nell'Italia contemporanea, tema che è al centro del saggio Politica e sistema bancario tra Prima e Seconda Repubblica (in corso di stampa), dedicato alla transizione politico-istituzionale degli anni Ottanta-Novanta, innescata dalle ricadute nazionali del processo di integrazione economico-monetaria dell'Europa, dalla crisi della finanza pubblica e dal crollo del vecchio sistema dei partiti. Attualmente l’attività di ricerca si concentra sullo studio, in chiave comparata, delle trasformazioni istituzionali e politiche durante la Prima Guerra Mondiale, in Italia, Francia e Regno Unito; punto di partenza, questo, per una riflessione più generale sul rapporto tra guerra e trasformazione dello Stato liberale nell'Europa tra Otto e Novecento. Questo principale asse di studio sulla Grande Guerra si intreccia con un secondo, complementare, filone di ricerca, dedicato alla crisi dell'identità costituzionale italiana nel periodo compreso tra il conflitto e l'avvento del fascismo. Frutto di questo interesse di ricerca è la pubblicazione - con un saggio introduttivo - del carteggio inedito tra Luigi Cadorna e Luigi Albertini: "Il direttore e il generale. carteggio Albertini-Cadorna (1915-1928)", Fondazione Corriere della Sera, settembre 2014.     

 

Pagine