DOCENTE

Professore Associato

Ilaria Tani
E-mail: ilaria.tani@uniroma1.it
Orario di ricevimento : mercoledì, ore 16,00-17,00 ma controllare sempre le news. Ricevimento valido anche per gli studenti che necessitano di tutoraggio per il corso di laurea in Comunicazione pubblica e d'impresa. Si può anche concordare un appuntamento in altro orario, inviando una mail alla docente.
Sede: Via Salaria 113
Stanza: 219
Telefono:

Ilaria Tani è professore associato nel SSD M-Fil/05 presso il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca sociale, dove insegna Scienze semiotiche del testo e dei linguaggi (Corso di Laurea triennale in Comunicazione pubblica e d'impresa) e Teoria e analisi del discorso giornalistico (Corso di Laurea magistrale in Media, comunicazione digitale e giornalismo).È membro della Società di Filosofia del linguaggio. Fa parte del comitato di lettura della rivista «Blityri. Studi di storia delle idee sui segni e sulle lingue», diretta da S. Gensini e G. Manetti (Edizioni ETS). È componente del comitato scientifico di «RIFL/Rivista Italiana di Filosofia del Linguaggio». Fa parte del comitato scientifico della collana di Semiotica delle Edizioni Nuova Cultura, Roma, diretta da I. Pezzini.Fa parte del Collegio di Dottorato in Scienze documentarie, linguistiche e letterarie, curriculum Teoria dei linguaggi e educazione linguistica.                                                                                                                                                                                    Principali aree di ricerca

  • Storia delle teorie linguistiche
  • Fondamenti epistemologici delle scienze del linguaggio
  • Analisi critica del discorso politico e giornalistico 
  • Analisi semiotico-linguistica dello spazio urbano

 Pubblicazioni

  • Comunicazione e socialità della lingua. Pagliaro al convegno del 1956 sui problemi del linguaggio, in «Blityri. Studi di storia delle idee sui segni e le lingue», 1/2017, num. monografico su Saussure e i suoi interpreti italiani. Antonino Pagliaro, la scuola romana e il contesto europeo, pp.131-146.
  • Lingua e legame sociale. La nozione di comunità linguistica e le sue trasformazioni, Quodlibet, Macerata, 2015.
  • Città di lingue e di discorsi. La prospettiva sociolinguistica, in I. Tani (a cura di), Paesaggi metropolitani. Teorie, modelli, percorsi, Quodlibet, Macerata, 2014, pp. 71-112.
  • Confini e mescolanze delle lingue. Schuchardt e il problema della classificazione in linguistica, in «Blityri», 2, 2013.
  • Lingua, linguaggio, discorso nel dibattito su cultura e cittadinanza, in «Paradigmi» 1, 2013, num. Monografico su Lingua, identità, cittadinanza, a cura di I. Tani.
  • La svolta comunicativa e le trasformazioni del kantismo:  Apel e Habermas, in Stefano Gensini (a cura di), Filosofie della comunicazione, Roma, Carocci, 2012
  •  Linguaggio e complessità, in "Paradigmi", 1, 2011, pp. 145-162 ISSN 1120-3404 
  • (con M. Prospero), Introduzione a M. Prospero e C. Ruggiero (a cura di),  Le parole della politica. Protagonisti, linguaggi e narrazioni nell’Italia del 2008, Roma, Scriptaweb, 2010, (pp. 28-40) ISBN: 978-88-6381-123-0 
  • Metafore della socialità linguistica. Dalla comunità alla rete, in: E. Gagliasso e G. Frezza (a cura di), Metafore del vivente. Atti del Convegno, Roma, La Sapienza, 27-29 novembre 2008, Milano: Franco Angeli, 2010, pp. 248-258, ISBN/ISSN: 978-88-568-2412-4
  •  Espressione, rappresentazione, giudizio. Osservazioni sul concetto di Besonnenheit in Herder, «Aisthesis», 1, 2009; pp. 141-159, ISSN: 2035-8466
  • Formazioni e trasformazioni di spazi linguistici e sociali: appunti sull'Esquilino, «Lexia», vol. 1-2, 2009; pp. 69-94, ISSN: 1720-5298
  • Formazioni e trasformazioni di spazi linguistici e sociali: riflessioni sull'Esquilino, In: Isabella Pezzini (a cura di), Roma: luoghi del consumo, consumo dei luoghi, pp. 221-240, Roma: Edizioni Nuova Cultura, 2009, ISBN/ISSN: 886134361-9
  • Lingua e legame sociale. Note sul concetto di comunità linguistica, in: S. Gensini, R. Petrilli, L. Punzo (a cura di), Il contesto è il filo d'Arianna. Studi in onore di Nicolao Merker, Pisa: ETS, 2009, pp. 239-255,  ISBN/ISSN: 9788846723376
  • Riflessioni sul paesaggio linguistico, a proposito dell'Esquilino, in: Roma, paesaggi contemporanei, Roma, La Sapienza, 28-30 maggio 2008, Roma: Campisano, 2009, pp. 179-191, ISBN/ISSN: 978-88-88168-44-9
  • Mente e linguaggio nella tradizione empirista da Gassendi a Herder, in: Stefano Gensini, Antonio Rainone (a cura di), La mente. Tradizioni filosofiche, prospettive scientifiche, paradigmi contemporanei, Roma: Carocci, 2008, pp. 107-124, ISBN/ISSN: 978-88-430-4693-5
  • Parlar scrivendo. Questioni linguistiche nelle chat, in: Valeria Giordano e Stefania Parisi (a cura di), Chattare. Scenari della relazione in rete, Roma: Meltemi, 2007, pp. 47-65, ISBN/ISSN: 978-88-8353-540-6
  • Psicologismo e antipsicologismo nello studio del linguaggio. Il caso Herder, in: Sefano Gensini e Arturo Martone (a cura di), Il linguaggio. Teoria e storia delle teorie. In onore di Lia Formigari, Napoli: Liguori,   2006, pp. 149-162, ISBN/ISSN: 88-207-3908-9
  • •    Eins in Vielem: motivi leibniziani nella filosofia del linguaggio di Herder, in: Sefano Gensini (a cura di), Linguaggio, mente, conoscenza. Intorno a Leibniz. p. 121-154, Roma: Carocci,  2005, pp. 121-154,  ISBN/ISSN: 88-430-2781-6
  • Oltre il grido e il silenzio. La parola nei manifesti dell'UDI, in: Marisa Ombra (a cura di), Donne manifeste. L'UDI attraverso i suoi manifesti 1944-2004, Milano: Il Saggiatore, 2005, pp. 23-29. ISBN/ISSN: 88-428-1256-0
  • Significato ed esperienza in Herder. «Paradigmi», vol. 64-65, 2004, pp. 179-193, ISSN: 1120-3404
  • Linguistica herderiana. La teoria del linguaggio di Herder e la sua attualità. «Cultura Tedesca», vol. 24,  2003, pp. 107-118, ISSN: 1720-514X
  • Ars inveniendi - ingenium - genius. Creatività e linguaggio in Herder, in: S. Gensini E A. Martone (a cura di), Ingenium, propria hominis natura, Atti del Convegno di studi, Istituto Universitario Orientale di Napoli - Istituto per gli Studi Filosofici, Napoli 22-24 maggio 1997, Napoli: Liguori, 2002, pp. 149-162, ISBN/ISSN: 88-207-3908-9
  •  Il problema della somiglianza nell'"origine del linguaggio: Sulzer, Tetens, Herder, in «Beiträge zur Geschichte der Sprachwissenschaft», vol. 11, 2001, pp. 239-276, ISSN: 0939-2815
  • L'albero della mente. Sensi, pensiero, linguaggio in Herder. Roma: Carocci,  2000, ISBN: 88-430-1546-X
  • Il mare della sensibilità interna. Immaginazione e linguaggio in Herder, in: L. Formigari, G. Casertano, I. Cubeddu (a cura di), Imago in phantasia depicta, Roma: Carocci, 1999, ISBN/ISSN: 88-430-1462-5.
  • Note a margine. Sull’attualità di Herder, in “Bollettino filosofico dell’Università della Calabria”, 16, 2000.
  • The Tree of Mind. Sensory roots of Language in Herder,in L. Formigari - D. Gambarara (eds.), New Italian Studies in Linguistic Historiography, Münster, Nodus, 1999;
  • “Non è morta materia quello che i sensi ci offrono”: la critica di Herder allo schematismo trascendentale, in: D. Gambarara, S. Gensini, A. Pennisi (Eds.), Language Philosophies and the Language Sciences, Münster, Nodus, 1996;
  • J. G. Herder, Metacritica, Introduzione, traduzione e note, Roma, Editori Riuniti, 1993.

 

Pagine