Mobile Journalism - Videonewsmaking, piattaforme distributive, professionalità produttive

Lezione-incontro del corso di Giornalismo Radiotelevisivo. Martedì 12 maggio ore 11.00

 

Martedì 12 maggio, dalle ore 11.00 alle ore 14.00, il corso di Giornalismo Radiotelevisivo - Laboratorio Radiotelevisivo (Proff. Ruggiero-Lombardi) ospiterà una riflessione sul Mobile Journalism in quanto nuova frontiera del giornalismo audiovisivo.
 
L'uso di uno smartphone come dispositivo di produzione professionale e risorsa imprescindibile per il videonewmaking; la possibilità di abitare le nuove piattaforme dell'informazione con prodotti sempre migliori, e la necessità di farlo "in direzione ostinata e contraria" rispetto alla distorsione delle notizie e alla diffusione delle fake news; l'importanza di un aggiornamento professionale che sia in grado di valorizzare il sapere e il saper fare del giornalismo audiovisivo "tradizionale" e di tutelare i nuovi soggetti che si affacciano alla produzione di notizie spesso senza tutele né riconoscimento professionale.
 
Questi i temi sul tavolo. Se ne discuterà con Enrico Farro, Presidente dell'Associazione Nazionale FILMAKER e Videomaker Italiani; Nico Piro,
Inviato della redazione esteri del Tg3 e autore del libro “Mobile Journalism. Come progettare, girare, montare e distribuire video professionali con il telefonino e... poco altro” (Centro Doc. Giornalistica, 2018); Lazzaro Pappagallo, Segretario dell'Associazione Stampa Romana. Non a caso, gli animatori del Festival del Mobile Journalism che per due edizioni si è svolto a Roma in partnership con il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale.
 
Modererà l'incontro Christian Ruggiero, Professore di Giornalismo Radiotelevisivo al CoRiS.
 
L'incontro è aperto fino alla soglia di 250 connessioni: MEETING ID: meet.google.com/qab-wpys-pac

Suggerita a

Monday, 11 May, 2020