News docente/cattedra

Risultati esami e comunicazioni relative alle modalità di svolgimento della prova nei prossimi appelli

In allegato i risultati della prova scritta del 10 giugno 2020

Gli studenti che hanno raggiunto o superato la soglia del 28/30 possono avvalersi della prova orale per incrementare il voto. La prova orale, va da sé, non garantisce il mantenimento del voto conseguito allo scritto. Qualora gli studenti che abbiano superato lo scritto con 28/30 non intendano avvalersi di questa ulteriore verifica devono comunicare la decisione di accettazione del voto tramite email entro domenica alle ore 18.00. L’esame orale si svolgerà lunedì 15 giugno alle ore 9.00 collegandosi al link: meet.google.com/cnn-upxy-dzz

Nell’elenco dei risultati figurano studenti che dovranno presentarsi a colloquio per una necessaria ulteriore verifica dei contenuti del compito. Per loro l’appuntamento è lunedì alle ore 12.00 al link: meet.google.com/cnn-upxy-dzz

Si comunica che a partire dall’appello del 24 giugno 2020 l’esame di storia politica, sociale e culturale dell’età contemporanea si terrà, per tutti gli studenti (anche anni precedenti), in modalità orale. Questa decisione - presa congiuntamente dalla cattedra di Storia contemporanea, consultati i Presidenti di Corso di studio e gli uffici amministrativi competenti, in piena armonia con le disposizioni in deroga ai regolamenti didattici subentrate con l'emergenza Covid - si è resa purtroppo necessaria a seguito dei ripetuti inconvenienti tecnici riscontrati durante la prova e al fine di garantire maggiore trasparenza dell'esame, nonché una più attendibile restituzione della preparazione nell'interesse primario dello studente. Con successiva mail, e a completamento delle prenotazioni all’esame (a proposito, si raccomanda, nel caso non si fosse più intenzionati a sostenere l’esame, di provvedere alla cancellazione del proprio nominativo dall’elenco dei prenotati entro 5 giorni prima della prova), verranno comunicati i turni dei colloqui orali. Cordialità  

 

Cordialità

Prof. Andrea Guiso