corso

Numero di crediti :9

Semestre : 1° semestre

STORIA E METODO DELLE SCIENZE SOCIALI

Settore scientifico disciplinare : SPS/07

Numero di crediti :9

Tipologia corso:corso

lingua: italiano

Data inizio corso: Wednesday, 19 September, 2018

Semestre : 1° semestre

Iscrizione al corso : Closed
Collaboratori:
Obiettivi formativi:

Il corso intende tramettere agli studenti conoscenze relative ai principali indirizzi di pensiero entro i quali si sviluppa e si consolida la nozione di metodo scientifico, con riferimento alle scienze sociali. Tale inquadramento storico-culturale è propedeutico all’acquisizione critica di categorie metodologiche fondamentali per una impostazione di analisi scientifico-sociali che possano qualificarsi come corrette da un punto di vista procedurale.

Il corso punta a fornire allo studente la necessaria consapevolezza, anche dal punto di vista storico-culturale, delle principali questioni sottese ai processi di produzione di conoscenza scientifico-sociale, che rinviano fondamentalmente ai temi della validità dell’inferenza, dell’oggettività della conoscenza scientifica, del riferimento ai valori, della distinzione tra conoscenza scientifica e altre forme di conoscenza.

Lo studente potrà essere così autonomamente in grado (1) di inquadrare da un punto di vista storico-culturale come si è generata e sviluppata la riflessione intorno a tali questioni, (2) di utilizzare correttamente da un punto di vista linguistico-concettuale i riferimenti ad esse, (3) di applicare operativamente tali nozioni, nell’ambito sia dell’impostazione sia della valutazione di concrete analisi scientifico-sociali volte alla produzione di conoscenza valida, (4) di svilupparne ulteriormente la riflessione e lo studio.  

Le capacità di apprendimento saranno accertate mediante più prove scritte e una prova orale, attraverso le quali lo studente potrà valutare.

Contenuto e articolazione del corso:
Conoscenze e competenze che saranno acquisite:

Sarà ricostruito il processo storico di formazione del metodo scientifico, con particolare riguardo alle scienze sociali. Saranno analizzati i principali orientamenti di pensiero entro cui è maturata la riflessione sul metodo delle scienze sociali: positivismo, storicismo, convenzionalismo, empirismo logico, pragmatismo, operazionismo. Nel corso dell’analisi saranno affrontate questioni di rilevanza centrale per la disciplina: l’oggettività della conoscenza scientifica; l’inferenza; il problema dei valori; descrizione, spiegazione e comprensione; conoscenza di senso comune e conoscenza scientifica.

Prerequisiti ed eventuali propedeuticità:
Modalità di valutazione dell'apprendimento e prova d'esame:

Per gli studenti frequentanti sono previste n. 3 prove scritte intermedie incentrate sui temi affrontati a lezione, tese ad accertare (1) il livello di preparazione raggiunto, (2) la capacità di studio dei testi e dei materiali forniti durante le lezioni; (3) la capacità di elaborazione critica delle nozioni apprese attraverso lo studio.

E’ previsto altresì, a seguito delle prove scritte, un breve colloquio orale, per una valutazione che possa tenere conto anche delle possibili difficoltà di utilizzo della forma espressiva scritta da parte dello studente. 

Per gli studenti non frequentanti si prevede, ai fini della valutazione, lo svolgimento di una prova d’esame orale nelle date di appello stabilite.

A chi è rivolto il corso:

Si rivolge agli studenti del Corso triennale di Comunicazione pubblica e d'impresa

Come ottenere la tesi:
Metodi didattici:

Lezioni frontali

Frequenza facoltativa

La frequenza è consigliata ed è intesa come partecipazione attiva alle lezioni frontali

Modalità di valutazione della frequenza:
Testi d'esame:

E. Campelli, Da un luogo comune, Roma, Carocci, 2018 nuova edizione, solo i Capp. 1, 4, 6, 7, 12.

A. Fasanella, C. Lombardo,  Tra la logica della scienza e la pratica della ricerca, Milano, FrancoAngeli, 2018, solo i capp. 2 e 5)