corso

Numero di crediti :6

Semestre : 2° semestre

Metodi Statistici per le ricerche di mercato

Settore scientifico disciplinare : SECS/S05

Numero di crediti :6

Tipologia corso:corso

lingua: italiano

Data inizio corso: Monday, 25 February, 2019

Semestre : 2° semestre

Iscrizione al corso : Closed
Docenti:
Collaboratori:
Obiettivi formativi:
 
Il corso è progettato per preparare figure professionali, con conoscenze avanzate nel campo della comunicazione organizzativa, in grado di utilizzare metodi e tecniche statistiche per rilevare e analizzare le caratteristiche del mercato e le esigenze dei clienti 
 
 1-Conoscenza e comprensione: 
Il corso si propone di fornire conoscenze e competenze per l'analisi statistica dei dati quantitativi derivanti da analisi di mercato e / o di indagine sui clienti. Il focus sarà incentrato sulla progettazione delle indagini con particolare riferimento a quelle campionarie, l’organizzazione dei dati e la riduzione di complessità, i modelli di decisione finalizzati a massimizzare le informazioni che possono derivare dalle indagini empiriche. 
 
 2- Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Lo studente saprà estrarre i dati dalle fonti statistiche, saprà applicare correttamente metodi e tecniche descrittive e inferenziali, saprà operare  sintesi multivariate di variabili e identificare clusters nell'ambito di ricerche di mercato e di indagini sulla customer satisfaction, Saprà interpretare i risultati di tali analisi.
 
3. Capacità critiche e di giudizio
Lo studente acquisirà la capacità di stabilire l’adeguatezza dei dati e delle tecniche statistiche applicate in relazione agli obiettivi di analisi.
 
4. Capacità di comunicare quanto appreso
Attraverso esercitazioni in aula  lo studente sarà in grado di descrivere la logica delle analisi effettuate e di comunicarne i risultati, utilizzando un linguaggio appropriato, in modo rigoroso e sintetico.
 
5. Capacità di proseguire lo studio in modo autonomo
Lo studente sarà in grado di  applicare autonomamente tecniche statistiche descrittive, inferenziali e alcune tecniche multivariate  a qualsiasi fenomeno utile alla ricerca di mercato.
 
Contenuto e articolazione del corso:
Parte 1.Ricerche di mercato (6 ore)
• Fasi,  Classificazione,  Esempi , Fonti statistiche
• Questionari, scale di valutazione e tecniche di contatto
 
Parte 2. Elementi di statistica descrittiva (12 ore)
• Analisi monovariata 
• Analisi bivariata
• Associazione,  correlazione e regressione.
 
Parte 3. Inferenza statistica: il campionamento (10 ore)
 •  Errori campionari e non campionari 
•  Campioni probabilistici e non probabilistici: tipi e caratteristiche
• Estrazione campionaria casuale
• Regole empiriche per la determinazione della dimensione campionaria
 
Parte 4. Inferenza statistica: Ia stima e la verifica delle ipotesi (12 ore)
• Stima puntuale e ad intervallo per valori medi e proporzioni
• Verifica delle ipotesi: procedura
• Verifica dell’ipotesi sulla media o proporzione della popolazione
• Confronto tra medie e proporzioni campionarie per campioni dipendenti e indipendenti
 
Parte 5. Introduzione all’analisi multidimensionale dei dati (8 ore)
• Il modello di analisi fattoriale 
• La cluster analysis
 
Conoscenze e competenze che saranno acquisite:

Lo studente conoscerà le principali fonti statistiche e le principali tecniche di statistica descrittiva, inferenziale, multivariata per effettuare autonomamente  analisi empiriche e per comunicare i risultati di tali analisi.

Prerequisiti ed eventuali propedeuticità:

La preparazione della materia e la frequenza delle lezioni richiedono una competenza di base di Statistica descrittiva. Tuttavia sono previste lezioni introduttive per colmare eventuali lacune

Modalità di valutazione dell'apprendimento e prova d'esame:
La valutazione viene effettuata mediante:
1) una prova intermedia scritta, riservata ai frequentanti, svolta a metà del corso.
 La durata della prova è di un’ora. La prova consiste:
- in domande a risposta aperta finalizzate a valutare le conoscenze statistiche acquisite dallo studente, la capacità di sintesi e il rigore nell’utilizzo del linguaggio specifico;
- esercizi utili a testare le competenze acquisite nell’applicare metodi e tecniche di statistica descrittiva;
 
2) una prova finale scritta svolta durante gli appelli previsti dal calendario didattico (3 appelli nella sessione Giugno/Luglio; 1 nella sessione di Settembre; 3 appelli nella sessione di Gennaio/ Febbraio).
Analogamente alla prova intermedia, la prova finale consiste in:
- domande finalizzate a valutare le conoscenze statistiche acquisite dallo studente e la capacità di esporle in modo corretto e rigoroso, nonché l’acquisizione del linguaggio specifico della disciplina;
-  esercizi utili a testare le competenze acquisite nell’applicare metodi e tecniche di statistica descrittiva, inferenziale e multivariata..
L’obbiettivo delle prove è di valutare:
- il livello di conoscenze acquisite dallo studente sugli argomenti trattati durante il corso;
- le sue competenze nell’uso di tecniche di statistica descrittiva e inferenziale nell’analisi di informazioni quantitative e nella interpretazione dei risultati ottenuti.
Nella valutazione dell'esame la determinazione del voto finale tiene conto dei seguenti elementi:
1. la logica seguita dallo studente nella risoluzione dei quesiti proposti;
2. la correttezza della procedura individuata per ogni soluzione;
3. l'adeguatezza di ogni soluzione proposta in relazione al tipo di quesito e alle competenze che lo studente si presuppone abbia acquisito;
4. l'impiego di un linguaggio corretto ed appropriato.
 
Per superare l'esame occorre conseguire un voto non inferiore a 18/30. Lo studente deve dimostrare di aver acquisito una conoscenza sufficiente degli argomenti trattati nel corso e di essere in grado di individuare tecniche e strumenti statistici adeguati alla soluzione di problemi applicativi in cui sono richiesti.
Per conseguire un punteggio pari a 30/30 e lode, lo studente deve invece dimostrare di aver acquisito una conoscenza eccellente di tutti gli argomenti trattati durante il corso, essendo in grado di raccordarli in modo logico e coerente con riferimento ad esempi di applicazione nella ricerca di mercato. Deve inoltre dimostrare di essere in grado di individuare le tecniche e gli strumenti statistici più adeguati alla soluzione di problemi applicativi in cui sono richiesti.
 
A chi è rivolto il corso:

Il corso si rivolge agli studenti di primo anno del Corso di Laurea in Organizzazione e Marketing per la Comunicazione d'impresa

Come ottenere la tesi:

Per ottenere la tesi occorre aver sostenuto e superato la prova di esame.

La richiesta deve essere fatta alla docente, almeno 6 mesi prima della sessione presunta della discussione,  durante il ricevimento, per concordare l'argomento e le modalità di svolgimento.

A seguito del colloquio, lo studente dovrà predisporre un breve progetto con:

- Il titolo provisorio

- Gli obiettivi del lavoro

- Gli step procedurali

- La sessione presunta della discussione

La tesi deve avere un taglio empirico e prevedere lo studio di strumenti di misura e l'applicazione di metodi statistici  su domini a scelti dello studente o proposti dalla docente.

Argomenti possibili potrebbero essere: customer experience, customer satisfaction, posizionamento di prodotti e servizi, segmentazione di mercato, etc.

Dato l'approccio empririco, si consiglia la frequenza dei corsi gratuiti sull'uso di software statistici presso il CorisLab. I corsi più adeguati al progetto di tesi saranno consigliati dalla docente,

 

Metodi didattici:
Il modello didattico prevalente si basa su lezioni frontali improntate a sollecitare l'interazione con gli studenti e a stimolare le loro capacità di problem solving.
Ogni argomento trattato sarà pertanto integrato da esempi di applicazione  al fine di agevolare la comprensione degli strumenti statistici e le loro possibilità di utilizzo nell’ambito delle ricerche di mercato. 
Modalità di valutazione della frequenza:

La frequenza non è obbligatoria, ma, considerato l'approccio applicativo del corso, è fortemente consigliata

La frequenza sarà rilevata, in modo random, mediante le firme dei presenti.

Testi d'esame:
1) A. De Luca, Le ricerche di Mercato. Guida pratica e teorica. Franco Angeli 2012 

Escludere:

•Cap.1:  paragrafi  4 e 5
•Cap.2:  paragrafo 10.4 quadri 4 e 5
•Cap.3:  paragrafi 2.1, 2.2, 6, 8
•Cap.5 : paragrafi  3.2.1 e 3.2.2
•Cap.8 e  Cap.9.
2) De Lillo A.; Argentin G.; Lucchini M.; Sartis S.; Terraneo,  M. Analisi Multivariata per le scienze sociali. Pearson Education 2007 (capp. 4,7)
 
A supporto dei libri di testo saranno fornite le slide delle lezioni.