corso

Numero di crediti :6

Semestre : 1° semestre

Relazioni Istituzionali e Responsabilità Sociale d'Impresa

Settore scientifico disciplinare : SPS/11

Numero di crediti :6

Tipologia corso:corso

lingua: italiano

Data inizio corso: Wednesday, 25 September, 2019

Semestre : 1° semestre

Iscrizione al corso : Open
Obiettivi formativi:

1. conoscenza e  comprensione (acquisire le conoscenze relative alla natura, ai contenuti, all'articolazione sistematica delle attività e dei servizi di base e specialistici delle Public Relations e della gestione della Responsabilità Sociale d’Impresa)
2. capacità di applicare conoscenza e comprensione (sviluppare le abilità operative che consentono l'applicazione delle conoscenze al concreto svolgimento di specifiche attività nel campo delle Public Relations e della gestione della Responsabilità Sociale d’Impresa);
3. capacità critiche e di giudizio (acquisire la capacità di analisi e sintesi delle situazioni e di lettura, comprensione, valutazione e redazione degli strumenti scritti tipici delle Public Relations e della gestione  della Responsabilità Sociale d'Impresa);
4. capacità comunicative (acquisire la capacità di comunicare verbalmente e per iscritto le conoscenze apprese attraverso una esposizione pertinente ed efficace dei contenuti e la realizzazione concreta di attività nel campo  delle Public Relations e della gestione della Responsabilità Sociale d’Impresa);
5. capacità di apprendimento (acquisire la metodologia ed i riferimenti necessari per completare ed aggiornare la propria professionalità, trovare associazioni ed altri interlocutori adeguati ed acquisire nuove competenze nel campo delle Public Relations e della gestione della Responsabilità Sociale d'Impresa).

Contenuto e articolazione del corso:

Il corso è articolato in due moduli, Relazioni Istituzionali e Responsabilità Sociale d'Impresa.
Il modulo di Relazioni Istituzionali sarà articolato in 14 lezioni con 3 esercitazioni, tenute dal titolare dell'insegnamento, con la partecipazione dei professionisti di PR Dott. Ferruccio di Paolo e Dott.ssa Vittoria Degli Angioli e dell'Avv. Roberto Giorgi Ronchi, specialista in Public Affairs.
Il programma comprende:

1) le definizioni ed i concetti di base delle Public Relations; 

2) i contenuti della parte generale della disciplina:

a) i target delle attività di PR;

b) le origini e la storia delle PR negli Stati Uniti e in Italia;

c) i quattro modelli delle PR di James Grunig; 

d) le PR come funzione dell'organizzazione;

e) le PR come professione e il mercato dei servizi di PR;

3) i contenuti della parte speciale della disciplina, ovvero le attività e le competenze relative agli specifici ambiti di applicazione delle PR:
a) le media relations;

b) l'organizzazione di eventi;

c) i public affairs e il lobbying;

d) le marketing e le financial PR;

e) le PR tramite internet e i nuovi media;

f) la comunicazione di crisi;

g) le litigation PR;

h) il GOREL come metodologia operativa.

Il modulo di Responsabilità Sociale d'Impresa sarà articolato in 10 lezioni, comprensive di una esercitazione pratica, tenute dal titolare dell’insegnamento,  sui seguenti argomenti:

 
1) le definizioni e i contenuti della CSR;

2) lo sviluppo storico della CSR; 

3) il dibattito istituzionale sulla CSR; 

4) il problema della sostenibilità;

5) la gestione strategica della CSR; i suoi costi e benefici;

6) gli strumenti esterni per la CSR (standard, etichette sociali, ecc.); 

7) gli strumenti interni per la CSR (codice etico, carta dei valori, ecc.);

8) Il corporate giving e il cause related marketing;

9)  la rendicontazione sociale: la Copenhagen Charter; il bilancio sociale; le linee guida GBS e GRI; il bilancio di impatto; gli altri strumenti di rendicontazione sociale (bilancio di sostenibilità, di genere, di mandato);

10)  la responsabilità sociale territoriale.
 

Conoscenze e competenze che saranno acquisite:
Prerequisiti ed eventuali propedeuticità:

Nessuno.

Per una migliore fruizione dei contenuti del corso, sarebbe più opportuno essere in possesso di conoscenze di base di:

a) economia aziendale;

b) diritto privato e commerciale;

c) sociologia generale.

Modalità di valutazione dell'apprendimento e prova d'esame:
All’esame, gli studenti saranno interrogati su tre argomenti di ciascuno dei moduli sui temi delle lezioni e delle slides/ libro di testo, riportando due votazioni distinte, dalle quali poi verrà ricavato il giudizio finale in trentesimi.
Alla formulazione del giudizio finale contribuiscono i seguenti elementi:
1) la partecipazione attiva alle lezioni in aula;
2) la partecipazione alle esercitazioni;
3) la conoscenza degli argomenti del corso;
4) la capacità comunicativa e di controllo emotivo;
5) la capacità di esposizione ed espressione linguistica;
6) la capacità di assimilazione e rielaborazione critica dei contenuti.
 
Voto da 18 a 23: si consegue con una comprensione e conoscenza di base degli argomenti del corso, anche con una modesta capacità comunicativa, di esposizione e di controllo emotivo.
Voto da 24 a 26: richiede non solo una discreta comprensione e conoscenza degli argomenti del corso, ma anche una sufficiente capacità comunicativa, di esposizione e di controllo emotivo.
Voto da 27 a 29: richiede non solo una buona comprensione e completa conoscenza degli argomenti del corso, ma anche una buona capacità comunicativa, di esposizione e di controllo emotivo.
Voto da 30 a 30 e lode: richiede non solo una totale comprensione ed approfondita e completa conoscenza degli argomenti del corso, ma anche una eccellente capacità comunicativa, di esposizione e di controllo emotivo, oltre che una certa capacità di rielaborazione critica dei contenuti.
 

 

A chi è rivolto il corso:

Agli studenti dei Corsi di Laurea in Organizzazione e Marketing per la Comunicazione d'Impresa e in Comunicazione, Valutazione e Ricerca Sociale per le Organizzazioni

Come ottenere la tesi:

Per poter chiedere la tesi in Relazioni Istituzionali e Responsabilità sociale d'Impresa è necessario aver sostenuto l'esame e si deve presentare un progetto di tesi (sperimentale, progettuale o compilativa) scritto contenente:

a) il titolo proposto;

b) n. 5 parole chiave;

c) l'indice di masssima dei contenuti dell'elaborato;

d) la metodologia di ricerca o progettuale che si intenderebbe impiegare;

e) la bibliografia essenziale di riferimento;

f) le motivazioni di rilievo scientifico o interesse pratico o professionale dell'argomento proposto.

Metodi didattici:

Il programma d'insegnamento prevede lo svolgimento di:
a) lezioni frontali, con elevato grado di interazione con gli studenti, finalizzate al raggiungimento di tutti gli obiettivi formativi specificati, con particolare riferimento a quello di conoscenza e  comprensione;
b) tre esercitazioni pratiche, finalizzate soprattutto alla verifica dell'avvenuto raggiungimento degli obiettivi formativi n.2, nr. 3 e n.4 in modo integrato; implicano tutte l’acquisizione di capacità applicative, nonché capacità critiche e di giudizio:

1) Esercitazione 1 - PUBLIC AFFAIRS e LOBBYING - analisi di una situazione operativa con l'Avv. Roberto Giorgi Ronchi e assegnazione di una traccia per un lavoro di gruppo di predisposizione (fuori orario di lezione) di un position paper;
2) Esercitazione 2 - RELAZIONI CON I MEDIA - analisi di alcune richieste di servizi di Public Relations e predisposizione di un comunicato stampa (in aula) per uno dei clienti;
2) Esercitazione 3- COMUNICAZIONE DI CRISI: analisi di una situazione di Crisis Management e predisposizione di adeguati strumenti di comunicazione di crisi;
3) Esercitazione 4 - RESPONSABILITA' SOCIALE D'IMPRESA: lettura, comprensione, analisi critica, comparazione e valutazione di strumenti complessi di rendicontazione sociale (bilanci di sostenibilità) predisposti da imprese, enti pubblici ed organizzazioni no profit.

Modalità di valutazione della frequenza:

Il numero di presenze alle lezioni sarà autocertificato da ciascuno studente mediante dichiarazione scritta redatta sotto la propria responsabilità penale per il caso di dichiarazioni mendaci. Sarà considerato frequentante chi avrà assistito almeno ai due terzi delle lezioni. La qualità di frequentante può essere acquisita separatamente e indipendentemente per il modulo di Relazioni Istituzionali (PR) e/o per quello di Responsabilità Sociale d'Impresa (CSR), con l'effetto di consentire la scelta del primo argomento di esame, per entrambi o per il solo modulo eventualmente frequentato.

E' in ogni caso richiesta l'iscrizione nell'elenco frequentanti a lezione (che si deve effettuare una volta sola).

Testi d'esame:
Per preparare l'esame, come anche per provvedere al ripasso, la base essenziale è costituita dalle slides delle lezioni del corso, scaricabili dalla web-cattedra, che ogni anno vengono puntualmente aggiornate.
Si consiglia inoltre vivamente, quanto meno per gli argomenti non trattati dalle slides (relazioni Istituzionali e culture organizzative, la comunicazione Istituzionale Integrata, Il genere nelle relazioni istituzionali, Il dibattito istituzionale sulla CSR, le stakeholder theories, le teorie sociologiche sulla CSR, la gestione strategica della CSR, costi e benefici della CSR, il commercio equo e solidale come forma di CSR),  di fare riferimento ai seguenti testi, scaricabili a costi particolarmente contenuti dal seguente link: http://www.lasintesi.eu/collanasociologia.html
 
Per il modulo di Relazioni Istituzionali:
Stefano Scarcella Prandstraller (a cura di), "Relazioni istituzionali e sociologia relazionale. Una disciplina, una professione, un paradigma", con contributi di Stefano Scarcella Prandstraller, Ferruccio di Paolo, Maddalena Arzillo, Angela Marchese, Di Virgilio, Roma 2011.
Introduzione (solo pp. 11-26); Capitolo III (pp. 103-137); Capitolo V (pp. 171-196); Capitolo VI (pp. 197- 214); Capitolo VII (solo pp.215-246); Capitolo VIII (pp.255- 277); Capitolo X (pp. 325-375); Capitolo XI (pp.377- 397); Capitolo XII (pp.399-411); Capitolo XIII (pp.413- 445); Capitolo XIV (pp.447-464); Capitolo XV (pp.465- 476); Capitolo XVI (pp.477-493); Capitolo XVII (pp.495- 528); Capitolo XVIII (pp.529- 560); Capitolo XX (pp. 583-604).
 
Per il modulo di Responsabilità Sociale d'Impresa:
Stefano Scarcella Prandstraller (a cura di), "Teorie e tecniche della responsabilità sociale d’impresa", con contributi di Stefano Scarcella Prandstraller, Biagio Caino, Valentina Cillo, Ferruccio di Paolo, Tiziana Landi, Di Virgilio, Roma 2013.
Introduzione (solo pp. 11-21); Capitolo II (pp.57-77); Capitolo III (pp.79-92); Capitolo IV (pp.93-123); Capitolo V (pp.125-152); Capitolo VI (pp.153- 177); Capitolo VII (pp.179-219); Capitolo IX (pp.235-262); Capitolo X (pp.263-278); Capitolo XI (pp.279-308); Capitolo XII (pp.309-334); Capitolo XIII (pp.335-354); Capitolo XV (pp.379-406)(*); Capitolo XVI (pp.407-430); Capitolo XVII (pp. 431-443); Capitolo XVIII (pp.445-451); Capitolo XIX (pp. 453-471); Capitolo XX (pp.473-488).
(*) Il Capitolo XV  è parte del Modulo di Relazioni Istituzionali.
 

 

Materiali del corso:
  1. Office presentation icon RI 1 - Introduzione al Corso 2019-2020
  2. Office presentation icon RI 2 - I target delle RI
  3. Office presentation icon RI 3 - La storia delle RI
  4. Office presentation icon RI 4 - I quattro modelli delle RI
  5. Office presentation icon RI 5 - Le RI come funzione della organizzazione
  6. Office presentation icon RI 6 - Le RI come professione
  7. Office presentation icon RI 7 - Le Media Relations
  8. Office presentation icon RI 8 - L'organizzazione di eventi
  9. Office presentation icon RI 9 - Le marketing e le financial PR
  10. Office presentation icon RI 10 - I public affairs e il lobbying
  11. PDF icon Calendario Corso RI e CSR 2019-2020 Aggiornato al 11.11.19
  12. Office presentation icon RI 7 bis- Approfondimento: il comunicato stampa
  13. Office presentation icon RI 8 bis - Approfondimento: i grandi eventi
  14. Office presentation icon RI 12 - Le RI tramite internet
  15. Office presentation icon CSR1 - Che cos'è la CSR?
  16. Office presentation icon CSR 2 - Storia della CSR da CSR1 a CSR4
  17. Office presentation icon CSR 3 - Il problema della sostenibilità
  18. Office presentation icon CSR 4 - Rendicontazione e bilancio sociale
  19. Office presentation icon CSR 5 - Gli altri strumenti di rendicontazione sociale
  20. Office presentation icon CSR 5 bis - Peculiarità del bilancio sociale nella PA
  21. Office presentation icon CSR 6 - Gli strumenti esterni per la CSR
  22. Office presentation icon CSR 7 - Gli strumenti interni per la CSR
  23. Office presentation icon CSR 8 - Le attività esterne di CSR
  24. Office presentation icon CSR 9 - La responsabilità sociale territoriale
  25. Office presentation icon CSR 10 - Il bilancio di impatto
  26. Office presentation icon RI 11 - La comunicazione di crisi
  27. PDF icon RI 13 - Il GOREL
  28. Office presentation icon RI 13 - La comunicazione istituzionale e integrata
  29. Office presentation icon RI 14 - Le Litigation PR