corso

Numero di crediti :3

Semestre : 1° semestre

Laboratorio di inglese specialistico - Organizzazione e Marketing - A-L

Settore scientifico disciplinare : L-Lin/12

Numero di crediti :3

Tipologia corso:corso

lingua: inglese

Data inizio corso: Monday, 23 September, 2019

Semestre : 1° semestre

Iscrizione al corso : Open
Collaboratori:
Obiettivi formativi:
 
Il corso è volto a contribuire alla formazione dei futuri professionisti che non solo potranno interagire in ambiti internazionali, ma potranno anche usare l’inglese parlato e scritto, il lessico tecnico e la competenza pragmatica come efficaci strumenti di lavoro nella professione.
 
Contenuto e articolazione del corso:

Il fine del corso è che gli/le studenti/esse sperimentino tutte le competenze (parlato, scritto, ascolto, lettura, comunicazione) attraverso la partecipazione attiva alle lezioni e l’utilizzo di testi autentici in cui l’inglese sarà sia il fine sia lo strumento per apprendere e ragionare su aspetti della lingua stessa e pertinenti all’area di studi. 

Le lezioni avranno un’impostazione partecipativa, si svolgeranno primariamente in lingua inglese ed è consigliata la frequenza assidua e la partecipazione attiva a tutte le lezioni.

Il corso punta a promuovere le relazioni interpersonali e afornire conoscenze e sviluppare competenze nell'ambito dell'inglese per scopi specifici.
In termini relazionali, agli studenti frequentanti vengono affidate attività, progetti e presentazioni di gruppo volti a stimolare le capacità di interazione e di organizzazione del lavoro;  gli studenti hanno anche il compito di incidere in termini di apporto e responsabilità personale nel compimento delle attività.
In termini di contenuto, uno degli obiettivi primari è quello di rendere  gli studenti edotti e consapevoli delle varietà dell'inglese su tutte le dimensioni e con le differenze tra linguaggio divulgativo-divulgativo e linguaggio scientifico.

 

Partendo dalla teoria sulla comunicazione della scienza, gli studenti lavorano su articoli scientifici nel loro ambito di studi e le rispettive versioni divulgative analizzandone tratti verbali e non verbali al fine di acquisire competenze rilevanti e di muoversi agevolmente tra variazioni di registro, di lessico e di formato.
 
Conoscenze e competenze che saranno acquisite:

Le lezioni mirano a sviluppare e perfezionare le competenze degli/delle studenti/esse in inglese in ambito accademico e professionale. I metodi e i contenuti saranno modulati in base ai livelli di partenza e ai modi di apprendimento dei/delle frequentanti.

Nello specifico, gli studenti e le studentesse saranno coinvolti in attività di studio e pratica della lingua volti a:

  • riconoscere varietà linguistiche in tipi di testo differenti

  • riconoscere e distinguere testi accademici e testi divulgativi;

  • identificare le principali caratteristiche dei testi scientifici e di quelli divulgativi;

  • usare strategie comunicative per rendere divulgativo un testo scientifico;

  • produrre testi di tipo accademico in inglese;

Prerequisiti ed eventuali propedeuticità:

Non ci sono propedeuticità per il corso, ma è fortemente consigliata la competenza linguistica almeno ad un livello B1.

Ci sono inoltre norme di comportamento che andranno rispettate:

Gentilezza e sensibilità sono importanti specialmente se riferite a differenze di etnia, cultura, religione, politica, orientamento sessuale, genere, varianza di genere e/o nazionalità. Quale insegnante di questo corso accoglierò volentieri ogni richiesta di studenti e studentesse che vogliano essere chiamati/e con un nome alternativo, basterà comunicarmelo via email o a ricevimento. 

 

Questo corso prevede la partecipazione a discussioni e attività di gruppo. Potrebbe capitare di sentirsi a disagio o in disaccordo con alcune idee o opinioni espresse da altri: le divergenze possono essere discusse, ma è anche necessario accettare che altri abbiamo opinioni e idee diverse dalle proprie. Si auspica che l'aula venga vissuta come un luogo vivace, interattivo e confortevole in cui le informazioni vengono condivise, le idee messe alla prova e le questioni dibattute. La docente si impegna a trattare ogni studente e studentessa con rispetto e comprensione. Gli studenti e le studentesse, a loro volta, saranno puntuali e preparati ad ogni lezione, porteranno materiali in classe e completeranno le attività in tempo. Aderiranno agli standard accademici dell'università, compresi quelli riguardanti l’onestà accademica.

In questo corso viene incoraggiato un clima che valorizzi e alimenti la collegialità, la diversità e il pluralismo.

La docente non tollererà discriminazioni basate su genere, età, disabilità, colore, religione, stato civile, origine nazionale o etnica o orientamenti e scelte sessuali. Atteggiamenti discriminatori, violenti e/o riconducibili a forme di bullismo nei confronti di uno studente o di una studentessa non saranno tollerate.

 
Modalità di valutazione dell'apprendimento e prova d'esame:

*Il progetto va inviato via mail alla docente almeno 7 giorni prima dell'appello d'esame. I progetti inviati in ritardo non potranno essere accettati. Si consigli vivamente di usare la griglia di valutazione allegata come check list per il lavoro.

 

ESAME PER I NON FREQUENTANTI

L’esame finale consiste in una prova scritta, un progetto* e un esame orale. Gli/le studenti/studentesse dovranno essere preparati/e a discutere gli argomenti trattati nelle letture.

  • esame scritto (domande a scelta multipla basate sulle letture)

  • progetto scritto

  • esame orale**

ESAME PER I FREQUENTANTI

L’esame finale consiste in:

  • un progetto* scritto di gruppo o individuale

  • una presentazione orale** di gruppo o individuale

EXAM FOR NON-ATTENDING STUDENTS

The final exam includes  a written test, a project* and an oral exam. Students will be asked to discuss the topics covered in the readings. 

  • written test (multiple choice on the reading material)

  • written project

  • oral exam**

EXAM FOR ATTENDING STUDENTS

The final exam includes

  • group or individual written project*

  • group or individual oral presentation**

 

 

*Linee Guida per il Progetto:

Scegli un articolo di una rivista in lingua inglese che tratti di una ricerca scientifica fatta da un gruppo di ricerca. Quindi risali al documento accademico in cui la ricerca è stata originariamente pubblicata. PRIMA DI INIZIARE A LAVORARE SUI TESTI, È NECESSARIO CONTATTARE LA DOCENTE PER ASSICURARSI CHE GLI ARTICOLI CHE HAI SCELTO SIANO CONFORMI AI REQUISITI. Gli articoli vanno concordati almeno un mese pima dell'esame. Confronta i due documenti secondo il seguente protocollo:

- una descrizione generale dei due articoli (contenuto, sede della pubblicazione, durata, professione degli autori)

- un'analisi contrastiva dei due articoli: somiglianze e differenze (in termini di formato, lunghezza, grafica)

- un'analisi contrastiva della lingua nei due articoli. Alcune delle domande alle quali potresti voler rispondere sono le seguenti: il vocabolario è diverso? Come? C'è qualche differenza in termini di sintassi (frasi più o meno lunghe, abbondanza o mancanza di subordinazione, prevalenza del coordinamento? Quali tempi prevalgono nell'uno o nell'altro? C'è una qualche prevalenza/differenza nell'uso delle forme attive e passive? C'è qualche indicatore testuale che determina la formalità di i testi?

- un'osservazione sulla notizia stessa: è stata trasmessa obiettivamente? Le informazioni sono fornite integralmente? Come sono state manipolate le informazioni?

- conclusioni.

Per l’analisi è necessario basarsi sulle letture elencate nella sezione “Letture e Materiali” e prendere in considerazione almeno 5 aspetti siano essi linguistici, retorici o testuali. 

 

Il progetto finale dovrà essere presentato almeno 5 giorni prima dell'esame.

 

**la parte orale dell'esame verterà sui contenuti dei testi d'esame e sul progetto finale

*Project Guidelines:

Choose an article from an English magazine on a scientific finding. Then retrieve the academic paper where the finding was originally published. BEFORE STARTING YOUR WORK, YOU NEED TO CONTACT THE PROFESSOR TO MAKE SURE THAT THE ARTICLES YOU CHOSE COMPLY WITH THE REQUIREMENTS. The articles must be shared with the professor not less than one month before the date of the exam. Compare the two papers according to the following protocol:

- a general description of the two articles (content, publication venue, length, authors’ profession)

- a contrastive analysis of the two papers: similarities and differences (in terms of format, length, graphics)

- a contrastive analysis of the language in the two papers. Some of the questions you may want to answer are the following:  is the vocabulary different? how? Is there any difference in terms of syntax (longer or shorter sentences, abundance or lack of subordination, prevalence of coordination? What tenses prevail in one or the other? What about active and passive voices? Is there any textual marker that determines the formality of the texts?

- an observation about the news itself: was it conveyed objectively? Is the information delivered in full? How was the information manipulated?

- conclusions.

For the analysis, it is necessary to rely on the readings listed in the "Readings and Materials" section and to take into consideration at least 5 aspects, be they linguistic, rhetorical or textual.

 

The final project will be sent to the professor at least 5 days before the exam session.

 

**the oral part of the exam will focus on the readings and on  the final project

 

 

A chi è rivolto il corso:

Il corso è rivolto alle studentesse e agli studenti del corso di laurea magistrale in ORGANIZZAZIONE E MARKETING PER LA COMUNICAZIONE D'IMPRESA i cui cognomi iniziano con una lettera compresa tra la A e la L.

I cambi di canale sono possibili, ma vincolati alla capienza dell'aula e al numero di studenti/esse effettivamente frequentanti.

Coloro che non appartengono a questa sezione del corso (A-L) possono accedervi solo da frequentanti.

Come ottenere la tesi:

Per la richiesta della tesi è necessario parlare con la docente negli orari di ricevimento e concordare un argomento e delle domande di ricerca.

La tesi deve avere un taglio linguistico e sarebbe utile presentarsi a ricevimento con un breve abstract in cui sono riassunte le idee principali e le domande di ricerca.

Di seguito alcune aree tematiche all’interno delle quali è possibile concordare l’oggetto di analisi della tesi d laurea.

Disseminazione della scienza

- Caratteristiche dei testi divulgativi

- Comunicati stampa sulla ricerca scientifica

- Linguaggio accademico vs. linguaggio divulgativo

- Linguaggio accademico vs. linguaggio tecnico-scientifico

- Dall’articolo scientifico all’articolo giornalistico al TED Talk

- Divulgazione della scienza:

a. Stati Uniti e Italia

b. Canada e Italia

c. Regno Unito e Italia

d. Europa e Stati Uniti

- Inglese come lingua dominante nel discorso scientifico

- Inglese in Europa dopo la Brexit: politiche linguistiche, ricadute, problemi teorici.

- Il linguaggio sulla sostenibilità: dalla ricerca alla pratica

 

Relazioni italiano-inglese in prospettiva cross- e inter-culturale

- Ilmade in Italy e il country of origin effect

- Il made in Italy nelle pubblicità anglofone

- Pubblicità per target specifici in Italia e nei paesi anglofoni

- L’humor “tradotto” nei media

- La lingua nelle comunità italoamericane

- Il translanguaging nei giornali e nelle riviste italoamericane e italocanadesi

- gli stereotipi nei media

 

Workplace discourse

- Le conversazioni informali nei posti di lavoro

- Interazioni non orientate al lavoro in ambito professionale

- Il ruolo del comico in ambito professionale

- La comunicazione aumentativa e alternativa nei posti di lavoro

Metodi didattici:

Il corso è caratterizzato da un approccio eclettico; durante le lezioni verranno utilizzati testi multimediali, le cui funzioni principali sono quelle di stimolare l’interazione tra studenti e studentesse e con l’insegnante, di coinvolgerli/le in attività che li/le stimolino dal punto di vista cognitivo e che permettano loro di trovare i modi di apprendimento più appropriati alle loro diverse intelligenze, personalità e motivazioni.

Gran parte del processo di apprendimento di una lingua straniera consiste nell’usarla; le studentesse e gli studenti dovranno quindi partecipare a scambi di opinione in classe, rispondere a domande e porne, identificare i propri errori e quelli dei colleghi/delle colleghe, comunicare nella lingua straniera.

 
Modalità di valutazione della frequenza:

La frequenza sarà registrata con diversi metodi inclusa la raccolta di firme e la consegna delle esercitazioni in classe.

Per acquisire lo status di “frequentanti” bisogna essere presenti ad almeno 9 lezioni su 12. Assenze dall’aula di oltre 15 minuti (inclusi i ritardi) verranno considerati assenze.

 
Testi d'esame:
Course slides.
 
Di Ferrante, L. Pizziconi, S., Attardo S., Chapter 22 Technical Scientific Languages. In Laura Di Ferrante, Sergio Pizziconi, & Salvatore Attardo, Discovering English grammar and variation. Pisa: Pacini Editore.
 
Grego, K. (2013). “The physics you buy in supermarkets” Writing science for the general public: the case of Stephen Hawking. In S. Kermas & T. Christiansen (Eds.), The popularization of specialized discourse and knowledge across Communities and cultures (pp. 149–172). Bari: EDIPUGLIA.
 
Halliday, M.A.K.. (1989). Some grammatical problems. In Jonathan Webster (Ed.) The Language of Science M.A.K. Halliday(pp. 159–180). London: Continuum.
 
Luzón, M. J. (2013). Public Communication of Science in Blogs: Recontextualizing Scientific Discourse for a Diversified Audience. Written Communication, 30(4), 428–457. https://doi.org/10.1177/0741088313493610
 
Wilson, A. (2009). Speech, writing and discourse type. In J. Culpeper, F. Katamba, P. Kerswill, R. Wodak, & T. McEnery (Eds.), English Language: Description, Variation and Context (pp. 425-438). Basingstoke: Palgrave Macmillan.
 
Si consiglia di consultare i materiali nella cartella di drive accessibile con le credenziali Sapienza.