corso

Numero di crediti :6

Semestre : 1° semestre

Fondamenti di economia politica

Settore scientifico disciplinare : SECS/P-01

Numero di crediti :6

Tipologia corso:corso

lingua: italiano

Data inizio corso: Wednesday, 25 September, 2019

Semestre : 1° semestre

Iscrizione al corso : Closed
Docenti:
Collaboratori:
Obiettivi formativi:

Il corso di Fondamenti di economia politica si propone di fornire agli studenti gli strumenti necessari per comprendere in che modo consumatori e imprese effettuano le proprie decisioni economiche al fine di ottimizzare l’utilità, il profitto o altri obiettivi economici; come i mercati arrivino alla determinazione delle quantità (domandate ed offerte) e dei prezzi; come funziona un sistema economico con particolare attenzione alle interazioni esistenti fra i diversi mercati (beni, moneta ed attività finanziarie) e al ruolo delle politiche fiscali e monetarie.

Contenuto e articolazione del corso:
Il corso di Fondamenti di economia politica è strutturato in 48 ore di lezione frontali e si propone di fornire agli studenti i concetti base della moderna teoria economica.
Il corso si articola in due parti: la microeconomia e la macroeconomia.
Nella prima parte viene esaminata la logica delle scelte razionali individuali sia dal lato dei consumatori che da quello dei produttori per arrivare alla comprensione delle forze che determinano l’allocazione delle risorse e la determinazione delle quantità e dei prezzi nei singoli mercati. L’analisi si basa sullo studio dei comportamenti individuali di consumatori e imprese, sui problemi posti dall’interazione tra gli agenti economici nell’ambito di diverse forme di mercato (concorrenza perfetta, monopolio, oligopolio, concorrenza monopolistica) e sul mercato dei fattori produttivi.
La seconda parte concentra l’attenzione sul funzionamento dell’economia nel suo complesso. L’obiettivo è di fornire gli strumenti per l’analisi e la spiegazione dell’andamento, nel breve e nel lungo periodo, delle principali variabili macroeconomiche (produzione, occupazione, consumi, investimenti, bilancio pubblico, tassi di interesse, produttività del lavoro), delle patologie che le economie industrializzate si trovano spesso a dover affrontare (disoccupazione, inflazione, debito pubblico) e del ruolo degli strumenti di politica economica nel determinare le performance di un sistema economico.
Conoscenze e competenze che saranno acquisite:
Acquisizione della logica delle scelte razionali individuali sia dal lato dei consumatori che da quello dei produttori per arrivare alla comprensione delle forze che determinano l’allocazione delle risorse e la determinazione delle quantità e dei prezzi nei singoli mercati.
Comprensione del funzionamento dell’economia nel suo complesso e acquisizione degli strumenti per l’analisi e la spiegazione dell’andamento, nel breve e nel lungo periodo, delle principali variabili macroeconomiche (produzione, occupazione, consumi, investimenti, bilancio pubblico, tassi di interesse, produttività del lavoro), delle patologie che le economie industrializzate si trovano spesso a dover affrontare (disoccupazione, inflazione, debito pubblico) e del ruolo degli strumenti di politica economica nel determinare le performance di un sistema economico.
Prerequisiti ed eventuali propedeuticità:

Nessuna.

Modalità di valutazione dell'apprendimento e prova d'esame:
Per superare l'esame occorre conseguire un voto non inferiore a 18/30.
Lo studente deve dimostrare di aver acquisito una conoscenza sufficiente degli argomenti relativi alla micro e macroeconomia e di essere in grado di comprendere in maniera scientificamente rigorosa i temi e le proposte di carattere economico sia a livello nazionale che internazionale.
Per conseguire un punteggio pari a 30/30 e lode, lo studente deve invece dimostrare di aver acquisito una conoscenza eccellente di tutti gli argomenti trattati durante il corso, essendo in grado di raccordarli in modo logico e coerente.
A chi è rivolto il corso:

Il corso di Fondamenti di economia politica è rivolto agli studenti iscritti al II anno del corso di laurea triennale in Comunicazione pubblica e d'impresa.

Come ottenere la tesi:

Contattare il docente per la valutazione dei requisiti e la scelta dell'argomento.

Metodi didattici:

Il corso di Fondamenti di economia politica è strutturato in 48 ore di lezione frontali.

Modalità di valutazione della frequenza:

La frequenza del corso di Fondamenti di economia politica è facoltativa.

Testi d'esame:
G. Di Bartolomeo, E. Saltari e R. Tilli
Principi di economia politica
Carocci, 2019
 
Sono esclusi:
riquadri e appendici
il capitolo 8
il capitolo 9
il capitolo 18
i paragrafi 4, 5 e 6 del capitolo 20
il capitolo 21
il capitolo 22
Materiali del corso: