corso

Numero di crediti :6

Semestre : 1° semestre

Strategie di ricerca sociale

Settore scientifico disciplinare : SPS/07

Numero di crediti :6

Tipologia corso:corso

lingua: italiano

Data inizio corso: Tuesday, 22 September, 2015

Semestre : 1° semestre

Iscrizione al corso : Closed
Docenti:
Collaboratori:
Obiettivi formativi:

Il corso mira a fornire i riferimenti teorici e pratici per progettare e applicare in modo consapevole la gamma delle strategie di ricerca quantitative e qualitative utilizzabili in relazione ai diversi obiettivi di indagine. Una sezione del corso sarà destinata ad illustrare le possibilità di integrazione tra i due tipi di strategie, nella convinzione che tra qualità e quantità debba instaurarsi un rapporto di fecondazione  reciproca.

Contenuto e articolazione del corso:

Approcci qualitativi e quantitativi alla ricerca sociale: caratteristiche comuni e distintive. Strategie di ricerca quantitativa: disegni, tecniche di rilevazione, procedure e tecniche di analisi dei dati.  Strategie di ricerca qualitativa: disegni, tecniche di rilevazione, procedure e tecniche di analisi dei dati. Strategie integrate di ricerca: il  legame micro-macro e il legame qualità-quantità nella pratica di ricerca.

Conoscenze e competenze che saranno acquisite:

Conoscenza e capacità di comprensione in merito all’acquisizione di procedure, tecniche e strumenti di ricerca sociale.

Capacità di applicazione e comprensione  delle conoscenze acquisite  in ordine  alla progettazione di distinti disegni di ricerca sociale, sul base di  specifici  obiettivi di conoscenza

Autonomia di giudizio in merito ai processi di scelta e decisione che sottostanno all’adozione di specifiche strategie operative

Abilità comunicative nel relazionare e argomentare l’iter procedurale che presiede all’adozione dei diversi disegni di ricerca  e nell’interpretare le evidenze empiriche raggiunte,  nonché in relazione ai momenti di interazione con i soggetti di studio.

Capacità di apprendimento volte a una  gestione sempre più autonoma di percorsi di studio e ricerca.

Prerequisiti ed eventuali propedeuticità:

Per una proficua fruizione del corso sono necessarie conoscenze in merito alla teoria sociale e ai fondamenti della metodologia della ricerca. Il corso sarà comunque organizzato in modo tale da consentire il recupero, su entrambi gli ambiti, di eventuali lacune. In ogni caso, saranno indicate letture mirate per quanti intendano colmare eventuali prerequisiti di conoscenza di base mancanti.

Modalità di valutazione dell'apprendimento e prova d'esame:

Per studenti frequentanti:  la prova consisterà nella valutazione della preparazione conseguita attraverso i testi e i materiale di esame. Ci si riserva di valutare  le eventuali  prove pratiche svolte durante le lezioni.

Per studenti non frequentanti: la prova consisterà nella valutazione della preparazione conseguita attraverso i testi e i materiali previsti dal programma.

A chi è rivolto il corso:

Il corso è destinato agli studenti iscritti al primo anno del Corso di laurea magistrale biclasse in Comunicazione, Valutazione e Ricerca sociale per le Organizzazioni. Obbligatorio per gli studenti dell'indirizzo Valutazione e Ricerca sociale, esso è altresì consigliato come insegnamento a scelta agli iscritti all'altro curriculum che non abbiano precedentemene conseguito un'adeguata conoscenza in Metodologia e tecniche della ricerca sociale. Infine, può essere seguito da tutti gli studenti degli altri Cdl magistrali della Sapienza che intendano inserirlo tra le Attività a scelta. 

Come ottenere la tesi:

Per ottenere la tesi è necessario presentare un progetto scritto al docente della cattedra, su un tema  a scelta dello studente, che comporti lo svolgimento di una fase empirica e/o che sviluppi tematiche a carattere metodologico di interesse per la cattedra. La richiesta deve essere presentata almeno sei mesi prima della data prevista per la discussione.

Metodi didattici:

Il corso si svolgerà attravero lezioni frontali, con continui momenti di confronto. In mertito ad operazioni di ricerca, come quelle che presidono all'elaborazione statistica dei dati, si organizzeranno cicli di incontri nel laboratorio CorisLab, per poter usufruire delle attrezzatture tecnniche necessarie. Relativamente a ciascuna delle strategie di ricerca  illustrate e approfondite nella sezione teorica del corso, verranno svolti cicli di esercitazione pratica (esame critico di casi esemplificativi di ricerca empirica; progettazione di sezioni di strumenti e disegni di ricerca).

Modalità di valutazione della frequenza:

La frequenza  al corso è vivamente consigliata e sarà valutata anche sulla base delle modalità secondo le quali gli studenti parteciperanno alle attività didattiche.

Saranno considerati frequentanti gli studenti che avranno partecipato ad almeno i due terzi delle lezioni.

A quanti non potranno frequentare verranno messi a disposizione sulla web cattedra i documenti prodotti nel corso delle lezioni

Tali documenti costituiranno,  anche per i non frequentanti, materiale di discussione in sede di esame. 

Testi d'esame:

1) S. Mauceri, 2003, Per la qualità del dato nella ricerca sociale. Strategie di progettazione e conduzione dell'intervista con questionario, Milano, Angeli. 2) M. Cardano, 2011, La ricerca qualitativa, Bologna, il Mulino (nel corso delle lezioni saranno indicate ai frequentanti le parti da approfondire; per i non frequentanti, il testo è da studiare integralmente). 3) S. Mauceri, 2015, Omofobia come costruzione sociale. Processi generativi del pregiudizio in età adolescenziale, Milano, Angeli. 4) Materiali pubblicati sulla web cattedra o distribuiti nel corso delle lezioni.

Materiali del corso: