Mediamonitor minori


Anno di fondazione: 1989
Responsabile scientifico: :Ida Cortoni, Paola Panarese ,
Componenti: Veronica lo Presti, Giuliana Parente, Loris Di Giammaria, Laura Casaldi, Cosimo Miraglia, Rosanna Labalestra
Partner istituzionali pubblici e privati: Digizen srl, spin off Sapienza, ISCOM (Istituto Superiore delle comunicazioni e delle tecnologie dell'informazione, AIV, IRSEF/IRFED, AgID (Agenzia per l'Italia digitale), CGD (Comitato Genitori Democratici)
Sede: via Salaria 113
Sito web: Mediamonitor Minori
Facebook: Osservatorio Mediamonitor Minori
Descrizione:

Da circa un trentennio, l’Osservatorio Mediamonitor Minori del Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale della Sapienza Università di Roma analizza il rapporto fra media e giovani alla luce dei cambiamenti socioculturali moderni, proponendo letture trasversali, inserite in contesti critici e di riflessione sociologica più ampi.

Le recenti indagini si sono concentrate prevalentemente sulla fruizione dei media digitali, sul loro impatto in termini di competenze nozionistiche e trasversali a diverse età e sull’approfondimento del capitale sociale familiare e scolastico entro cui si attivano queste pratiche mediali. L’osservatorio si contraddistingue per il costante intervento sul campo di giovani ricercatori nell’analizzare il livello di estensione e diffusione dell’universo mediale negli stili di vita dei soggetti e sulla sperimentazione di percorsi e strumenti formativi digitali (come ad esempio, MOOC per Insegnanti, tools di valutazione digitali, WBT) e di tools valutativi in collaborazione con enti specializzati del settore.

Fra i principali obiettivi delle attività di ricerca dell’Osservatorio:

1.     approfondire i consumi culturali dei giovani di diversa età;

2.     indagare i meccanismi e le strategie attraverso cui i media incidono nei processi di identificazione e riconoscimento delle giovani generazioni, trasformandosi in agenzie di socializzazione;

3.     riflettere sulle relazioni che intercorrono fra l’evoluzione dei media nella percezione e nel vissuto dei giovani, alla luce delle trasformazioni del tempo moderno.

4.     Indagare le competenze digitali delle nuove generazioni e le nuove strategie di digital education/digital literacy

Description :

In the last thirty years, the Mediamonitor Minori Observatory of the Department of Communication and Social Research, Sapienza University of Rome, has analysed the relationship between media and young people in respect of modern sociocultural changes, proposing transversal readings, inserted in critical contexts and sociological perspective.

Recent inquiries have focused mainly on the use of digital media, their impact in terms of notional and soft skills at different ages and on the deepening of their social capital in families and schools.

The observatory is characterized by the constant involvement of young researchers in the field research, analyzing the level of media extension and dissemination in the lifestyles of individuals and the experimentation of digital training and tools (such as MOOC Teachers, assessment tools, digital WBT, in collaboration with specialized institutions in this field).

The main objectives of the research activities of the Observatory are:

 

1. deepening cultural consumptions of young people of different ages;

2. investigating mechanisms and strategies through which media influence processes of identification and recognition of the younger generation, becoming agents of socialization;

3. reflecting on the relationships between the evolution of media in the perception and experience of young people;

4. investigating the digital skills of the younger generation and the new strategies of digital education / digital literacy